ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Cliff Diving World Series,
Azzorre da record per Hunt e Iffland

Cliff Diving World Series, 
​Azzorre da record per Hunt e Iffland

Gary Hunt e Rhiannan Iffland sono sempre più vicini al titolo di campioni della Red Bull Cliff Diving World Series 2019, dopo aver conquistato la vittoria anche nelle Azzorre Portoghesi. La Iffland è riuscita ad aggiudicarsi un record senza precedenti con la quarta vittoria consecutiva della stagione, mentre Hunt ha dovuto dare il massimo per contrastare un eccezionale Jonathan Paredes che ha strappato ben sei 10 dalla giuria, conquistando lui stesso un punteggio da record. 8 le volte in cui le Azzorre sono state lo scenario della World Series, anche se le condizioni meteo riservate ai diver per la gara di quest’anno sono state più impegnative del previsto.
 
La Iffland, che aveva iniziato la settimana con un 10 nel suo primissimo tuffo dai 21 metri, ha continuato la gara in forma smagliante, nonostante le interruzioni causate dal maltempo nella quarta tappa del circuito. Proprio come nella tappa di Polignano a Mare, l’australiana ha dominato la gara dall’inizio alla fine, trionfando con un impressionante margine di 22 punti sull’inglese Jessica Macaulay, piazzatasi al secondo scalino del podio nella sua prima vittoria da atleta titolare, sopra alla canadese Lysanne Richard.
 
Vittoria decisamente più sofferta per Gary Hunt che, se a Polignano è riuscito a primeggiare staccando di oltre 50 punti il secondo classificato, qui ha dovuto confrontarsi con la performance sensazionale dell’ex campione 2017, Jonathan Paredes, che ha concluso la gara portoghese ottenendo diversi 10 dalla giuria. MaHunt ha mantenuto i nervi saldi, tanto da riuscire a eseguire un tuffo al limite della perfezione sul finale, che ha relegato Paredes al secondo posto per soli 3 punti di distacco. Terzo posto per l’americano Andy Jones.
 
Dopo un finale di gara travagliato in cui i diver hanno dovuto cimentarsi in 3 tuffi anziché i canonici 2 a causa delle condizioni di maltempo, i 24 atleti sono pronti a lasciarsi le Azzorre alle spalle, e dirigersi verso la prossima nuova incantevole tappa della World Series.
Sarà Beirut in Libano lo scenario inedito della gara del 14 luglio, quinta tappa della Red Bull Cliff Diving World Series, in cui, ancora una volta, i diver si tufferanno da piattaforma e da scogliera, reglandoci momenti di infinita bellezza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Amichevoli, i 5 gol del Napoli contro la Feralpi Salò
Video

Amichevoli, i 5 gol del Napoli contro la Feralpi Salò

  • I tifosi del Bologna portano in ritiro uno striscione per Mihajlovic

    I tifosi del Bologna portano in ritiro uno...

  • Lo scherzo di Totti è virale: secchiata di riso al matrimonio della sorella di Ilary

    Lo scherzo di Totti è virale:...

  • Roma, Diawara e Veretout a Villa Stuart per le visite mediche

    Roma, Diawara e Veretout a Villa Stuart per...

  • De Ligt si presenta: «Orgoglioso di come mi hanno accolto i tifosi della Juve»

    De Ligt si presenta: «Orgoglioso di...

  • Perin infortunato, torna Alla Juventus

    Perin infortunato, torna Alla Juventus

  • Buon esordio per la Roma di Fonseca: 12-0 al Tor Sapienza

    Buon esordio per la Roma di Fonseca: 12-0 al...

  • Simona Halep mostra il trofeo di Wimbledon nello stadio di Bucarest

    Simona Halep mostra il trofeo di Wimbledon...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT