ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

La Federbasket dà ragione a Napoli:
il match con Roma sarà ripetuto

Federbasket dà ragione a Napoli:
il match con Roma sarà ripetuto

Niente 0-20 per il ritardato arrivato dell’ambulanza al palasport di Casalnuovo per Napoli Basket-Luiss Roma, ribaltata completamente la decisione degli arbitri Spessot di Gorizia e Andretta di Udine, che su disposizione del commissario di campo avevano chiuso il referto sentenziando in pratica la sconfitta a tavolino degli azzurri. La partita sarà ripetuta, perché era sufficiente la presenza del defibrillatore e di una persona qualificato all’utilizzo (il dottor Nino D’Alicandro). Napoli esulta e riparte con il morale alle stelle verso il derby contro Salerno di domenica.
Una topica piuttosto grave quella degli uomini in grigio e del commissario, visto che il regolamento dice altro, come chiarisce il dispositivo del giudice sportivo della Fip: «Il giudice sportivo, letto il rapporto arbitrale in merito alla mancata disputa della gara n. 2456 tra le società Napoli Basket e Luiss Roma del 13/01/2019 a causa del ritardato arrivo dell'ambulanza, giunta in campo alle ore 18.18 (quindi oltre i 15 minuti di tolleranza dall'orario previsto alle ore 18.00), preso atto della presenza nel palazzetto di un defibrillatore funzionate, letti in proposito il Regolamento di Giustizia ed il Regolamento Esecutivo Gare, considerato in merito alla determinazione arbitrale di non dar luogo alla disputa della gara, che l'incontro si sarebbe potuto svolgere attesa la presenza nell'impianto del defibrillatore, ai sensi degli art. 35, n.2 e 4 R.E. Gare, dispone la ripetizione della gara secondo le modalità e tempistiche indicate dai competenti Uffici del Settore Agonistico al quale si trasmettono gli atti per i relativi incombenti».


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Napoli, ecco Hamsik il cinese tra i pastori di San Gregorio Armeno
Video

Napoli, ecco Hamsik il cinese tra i pastori di San Gregorio Armeno

  • Scherma, al via gli Europei a Foggia

    Scherma, al via gli Europei a Foggia

  • Ancelotti: «Facciamo pochi gol? Speriamo che San Gennaro ci ascolti»

    Ancelotti: «Facciamo pochi gol?...

  • La spettacolare coreografia di fuoco dei tifosi dello Zenit in Europa League

    La spettacolare coreografia di fuoco dei...

  • Napoli-Zurigo, i commenti a caldo dei comici di Made in Sud

    Napoli-Zurigo, i commenti a caldo dei comici...

  • Napoli-Zurigo 2-0, tifosi felici ma non troppo

    Napoli-Zurigo 2-0, tifosi felici ma non...

  • Napoli-Zurigo 2-0, il commento dal San Paolo di Roberto Ventre

    Napoli-Zurigo 2-0, il commento dal San Paolo...

  • Show Match la sfida inedita tra rugbiste e calciatrici

    Show Match la sfida inedita tra rugbiste e...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
ebbastmo
2019-01-16 14:47:09
Adesso il costo della ripetizione dovrebbe essere imputato agli arbitri per manifesta incompetenza e gli stessi dovrebbero ritornare ad arbitrare gli allievi.
archipic
2019-01-16 13:15:31
giusto così!!! arbitri incompetenti!

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT