ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Gevi-blitz a Palestrina in gara1:
«Vittoria dedicata a Noemi»

Gevi-blitz a Palestrina in gara1:
«Vittoria dedicata a Noemi»

Napoli ingrana subito le merce alte nella gara d'esordio della semifinale playoff con Palestrina. Un blitz in terra laziale (finale 64-73) che mette ora gli azzurri in posizione di vantaggio, ovvero con il match ball casalingo. Gara-2 si giocherà martedì di nuovo a Palestrina alle 21, ma poi la serie si sposta a Napoli con due gare in fila, venerdì 17 e domenica 19. Partita stupenda quella del team partenopeo, che è andato in testa nel finale del primo quarto e ha poi a tratti dominato la scena, restando sempre al comando e chiudendo poi alla fine con 9 punti di margine. Tutto ciò nonostante l’assenza di Guarino, per infortunio muscolare nel primo quarto, e i soliti eccessi nervosismo ad inizio gara costati tecnici alla panchina (con conseguente espulsione di Lulli) e antisportivi. Bagnoli (nella foto) gigantesco (24 punti con 11/15 al tiro, 4 assist e 9 rimbalzi) e superbi Di Viccaro e Chiera, ma bene tutti, con Milani impiegato a lungo da play. Con Lulli fuori, vittoria ottenuta con in panchina Armando Trojano (e assitente Tagliaferri), ad una delle sue più grandi soddisfazioni della carriera. "Vittoria straordinaria della mia squadra - diced Lulli a fine gara -. Ringrazio i miei due assistenti Trojano e Tagliaferri per lo straordinario lavoro fatto in panchina dopo la mia espulsione. Ringraziamenti che vanno estesi a tutto il gruppo perchè siamo riusciti ad applicare il piano partita alla perfezione, limitando la loro pericolosità al tiro. Nonostante l'assenza di capitan Guarino dall'inizio, la squadra ha saputo soffrire e ha portato a casa una partita difficile su un campo durissimo. Dedichiamo questo successo alla piccola Noemi che ora si sta riprendendo e alla memoria di coach Taurisano. Questa sera abbiamo dimostrato di essere emotivamente nella serie. Siamo stati bravi sia in difesa che in attacco, nei momenti di difficoltà abbiamo saputo rialzarci. Martedì avremo la consapevolezza di potercela giocare anche senza un elemento fondamentale come Guarino. Sappiamo che Palestrina avrà una grande reazione poichè parliamo di una grandissima squadra, ma noi siamo pronti a lottare anche in Gara 2“.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Neymar, il Psg rifiuta l'offerta del Barcellona
Video

Neymar, il Psg rifiuta l'offerta del Barcellona

  • Napoli, l'arrivo di Lozano a Villa Stuart per le visite mediche

    Napoli, l'arrivo di Lozano a Villa...

  • Juventus, Dybala e 100 milioni per Neymar

    Juventus, Dybala e 100 milioni per Neymar

  • Sarri preoccupa, ha la polmonite: in dubbio la sua presenza in panchina sabato a Parma

    Sarri preoccupa, ha la polmonite: in dubbio...

  • Balotelli si prende il Brescia: «Non ho paura di fallire»

    Balotelli si prende il Brescia: «Non...

  • Napoli Basket riparte dalla A2: «Riportiamo il club dove merita»

    Napoli Basket riparte dalla A2:...

  • Cristiano Ronaldo e lo spot per un'azienda asiatica: «Mai vista una roba così brutta»

    Cristiano Ronaldo e lo spot per...

  • Brescia, è fatta per Mario Balotelli

    Brescia, è fatta per Mario Balotelli

Prev
Next

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT