ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Supercoppa Ue, offese razziste
ad Abraham per il rigore sbagliato

​Supercoppa europea, offese razziste ad Abraham per rigore sbagliato

Scia di polemiche dopo la Supercoppa europea. L'associazione antirazzista «Kick It Out» ha denunciato e condannato i tantissimi insulti razzisti rivolti al giocatore del Chelsea Tammy Abraham dopo il rigore sbagliato che ha determinato la vittoria del Liverpool nella Supercoppa Uefa a Istanbul. Il 21enne attaccante è stato bersagliato di offese sui social media per il proprio errore, mentre il portiere dei Reds che ha parato il suo tiro, il fino a ieri quasi sconosciuto spagnolo Adrian, è diventato un eroe. «Tale tipo di abuso è sempre più prevedibile, ma non meno disgustoso - dichiara l'associazione -. Inviamo tutto il nostro supporto a Tammy e ribadiamo la nostra richiesta a Twitter e agli altri social media di reprimere queste manifestazioni offensive. È un invito all'azione - conclude la nota di »Kick It Out« -: vogliamo sapere cosa verrà fatto per affrontare questo insidioso problema».

LEGGI ANCHE --> Klopp ringrazia Adrian e imita Rocky: «Adriaaaan» Video


© RIPRODUZIONE RISERVATA






Napoli-Verona 2-0, le voci dei tifosi
Video

Napoli-Verona 2-0, le voci dei tifosi

  • Ecco Il Mattino Football Team:
vip e tifosi con Claudia Mercurio

    Ecco Il Mattino Football Team: vip e tifosi...

  • Posillipo: Silipo invita i tifosi alla Scandone

    Posillipo: Silipo invita i tifosi alla...

  • Napoli, la serata di gala con Milik e Tonelli

    Napoli, la serata di gala con Milik e Tonelli

  • De Laurentiis scatenato su rinnovi e caso Insigne

    De Laurentiis scatenato su rinnovi e caso...

  • Il Mattino Football team con Claudia Mercurio: video promo

    Il Mattino Football team con Claudia...

  • Napoli Basket, sconfitta alla prima

    Napoli Basket, sconfitta alla prima

  • ISL cala il sipario alla Scandone

    ISL cala il sipario alla Scandone

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT