ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Crotone-Juventus 1-1: torna “l'incubo rovesciata”, Simy frena la corsa di Allegri

La rovesciata di Simy

Ancora una rovesciata rovina la festa alla Juventus. Questa volta non è un campione internazionale come Ronaldo ma ma un centravanti che arriva dalla Nigeria e gioca con il Crotone ed ha un nome impronunciabile: Nwankwo Simy. Al 20' del secondo tempo inventa una rovesciata stile figurine Panini e manda in visibilio il pubblico dello Scida pareggiando la rete di Alex Sandro. Un pari che fa morale per il Crotone, mentre la Juventus deve fare il mea culpa per aver giocato con troppa supponenza sprecando l'occasione di presentarsi allo scontro diretto con il Napoli di domenica prossima con sei lunghezze di vantaggio. E dire che Allegri, alla vigilia, aveva avvertito che quella con i calabresi era una gara ancora più importante di quella con il Napoli. Il tecnico bianconero arriva a Crotone cambiando soprattutto a centrocampo, con Marchisio al posto di Pjanic infortunato; in campo anche Higuain dal primo minuto nonostante la diffida. In difesa la coppia centrale Rugani-Benatia con Chiellini a riposo. Unica sorpresa dei bianconeri rispetto alle formazioni annunciate è Sturaro a centrocampo al posto di Khedira. Tante invece le sorprese nel Crotone dove Zenga schiera in attacco il diciannovenne Diaby tenendo fuori Trotta e Ricci. A centrocampo c'è Rohden da subito. Partita subito intensa con il Crotone per non si tira indietro e risponde colpo su colpo agli attacchi bianconeri. Sono proprio i rossoblu, con Gabby, a mettere in difficoltà Alex Sandro sulla fascia. La Juventus sorniona punta molto sul palleggio e Marchisio in cabina di regia fa girare bene palla. A sbloccare la gara è un episodio quando Alex Sandro, sugli sviluppi di un calcio d'angolo, spunta dietro le spalle dei difensori del Crotone e di testa batte Cordaz. Al 31' un tiro di Higuain impegna cordaz a terra. Il Crotone si ripropone sulla fascia sinistra con Martella che mette al centro numerosi palloni per la testa di Simy. Al 32 Szczeny anticipa il 99 del Crotone di un soffio. Ad un minuto dal termine del primo tempo Simy e Diaby fanno ammattire Benatia e Rugani con un'incursione sulla quale è decisiva la parata di Szczesny a terra. Nella ripresa la Juventus si spegne. Il Crotone si butta con il cuore in attacco e martella la difesa bianconera con continui cross sui quali, comunque, Benatia e Rugani se la cavano senza soffrire. Allegri manda in campo Betancur al posto di Marchisio e la Juve perde in copertura. Così al 20' arriva la rete del nigeriano che in rovesciata trasforma un innocuo pallone in un capolavoro. La Juventus colpita si sveglia. Allegri manda in campo anche Cuadrado e Bernardeschi per uno spento Dybala per dare nuova spinta. Il Crotone chiude bene le fasce. Zenga inserisce due difensori, Sampirisi ed Ajeti, e blocca la partita. Quando gli avanti bianconeri superano la difesa rossoblu in porta trovano Cordaz che compie due miracoli alla mezz'ora prima su Matuidi dalla distanza e poi ribattendo un tiro da distanza ravvicinata del Pipita Higuain. I tifosi rossoblu dedicano a Simy il coro: 'Come Ronaldò per schernire i tifosi avversari che avevano riempito il settore ospiti. E adesso il Napoli è a meno quattro e la Juventus dovrà approcciare in modo diverso il big march con i partenopei per mantenere il vantaggio su limiti di sicurezza.

LEGGI LA CRONACA
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lazio-Napoli, Ancelotti: «La reazione dopo il gol? Una cosa positiva»
Video

Lazio-Napoli, Ancelotti: «La reazione dopo il gol? Una cosa positiva»

  • Lazio-Napoli 1-2, il videocommento di Roberto Ventre

    Lazio-Napoli 1-2, il videocommento di...

  • Chievo-Juve, esodo bianconero per vedere Ronaldo

    Chievo-Juve, esodo bianconero per vedere...

  • Torna la Serie A, la lunga attesa dei tifosi del Napoli

    Torna la Serie A, la lunga attesa dei tifosi...

  • CR7, fenomeno in campo e... con il microfono

    CR7, fenomeno in campo e... con il microfono

  • Lazio-Napoli: gli azzurri arrivano a Roma

    Lazio-Napoli: gli azzurri arrivano a Roma

  • Torna la serie A, il Napoli in partenza per Roma

    Torna la serie A, il Napoli in partenza per...

  • Lazio-Napoli, la vigilia di Roberto Ventre a Castel Volturno

    Lazio-Napoli, la vigilia di Roberto Ventre a...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT