ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

De Rossi, ecco gli audio WhatsApp:
dal contratto a gettone a Pallotta

De Rossi, gli audio WhatsApp: dal contratto a gettone alla rottura con la Roma

Dopo la conferenza stampa tenuta Daniele De Rossi per l’addio alla Roma a causa del mancato rinnovo deciso dal club, spuntano degli audio che il centrocampista avrebbe mandato a un amico, ma che in poche ore stanno facendo il giro di WhatsApp. Daniele racconta come è andata la vicenda del contratto a gettone spiegando all’interlocutore la conversazione con lui (Fienga ndr). Il capitano della Roma racconta: «La cosa del contratto a gettone sapete come è andata: quando ho parlato con lui ho detto "non vi avrei chiesto un euro. Dite che sono malato? datemi 100 mila euro a presenza. Pensate che non riesco fare 10 partite? Se le faccio guadagno 1 milione, tanto è quello che volevate offrirmi, più o meno...Se ne faccio trenta ne guadagno 3. Volete fare così? Avete la possibilità di non farmi mai giocare e avermi gratis...».

De Rossi, il capitano costretto a lasciare
 


La risposta. Il dialogo poi prosegue e De Rossi racconta la risposta dell’amministratore delegato Fienga che avrebbe offerto 100 mila euro a partita più un bonus fisso. A quel punto il centrocampista sottolinea che il bonus non gli sarebbe interessato, ma che la sua idea era la stessa: è una cosa che è nata e morta quando stavamo facendo questo discorso, mi stava dicendo che non mi tenevano. A questo punto De Rossi racconta che dopo 40 minuti dal colloquio avrebbe ricevuto una nuova chiamata dall’ad Fienga in cui gli avrebbe comunicato che al presidente andrebbe bene la formula contrattuale a gettone. 
 


Ranieri: «De Rossi meritava un comportamento diverso dalla società»

De Rossi si stupisce e si chiede: ma come, è un mese e un anno che non ci parliamo, mi vieni a dire che mi cacci via e poi dopo 40 minuti mi chiami e mi dici che va bene il bonus? Nell’audio De Rossi difende anche l’operato dell’ufficio stampa che in questo momento così duro sta ricevendo un numero elevato di insulti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA






Stramaccioni come Trapattoni e Malesani: il suo sfogo in Iran è virale
Video

Stramaccioni come Trapattoni e Malesani: il suo sfogo in Iran è virale

  • Dazn su Sky, c'è l'accordo: il nuovo canale si vedrà nella numerazione dal 200 in poi

    Dazn su Sky, c'è l'accordo:...

  • Verso Fiorentina-Napoli, i temi della partita con Bruno Majorano e Roberto Ventre

    Verso Fiorentina-Napoli, i temi della...

  • Torna il campionato, il pronostico dei tifosi del Napoli

    Torna il campionato, il pronostico dei...

  • Fiorentina-Napoli, la vigilia dell'inviato Roberto Ventre

    Fiorentina-Napoli, la vigilia...

  • Juventus, Sarri non ci sarà né con il Parma né con il Napoli

    Juventus, Sarri non ci sarà né...

  • Neymar, il Psg rifiuta l'offerta del Barcellona

    Neymar, il Psg rifiuta l'offerta del...

  • Napoli, l'arrivo di Lozano a Villa Stuart per le visite mediche

    Napoli, l'arrivo di Lozano a Villa...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT