ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Morata trascina la Spagna,
ok Romania, Irlanda e Finlandia

Alvaro Morata

Continuano le emozioni nelle qualificazioni ad Euro2020. Dopo la vittoria della Finlandia, arrivano i successi per Spagna, Irlanda e Romania. Finiscono in pareggio Svizzera-Danimarca, Norvegia-Svezia e Bosnia-Grecia.

Girone D
Svizzera-Danimarca 3-3

Una vittoria buttata in meno di dieci minuti. La Svizzera in vantaggio 3-0 contro la Danimarca con Freuler, Xhaka e Embolo subisce la rimonta degli avversari con Jorgensen, Gytkjaer e Dalsgaard al 93’. La squadra di Petkovic è a quota quarto punti in classifica e inseguire l’Irlanda capolista a sei punti.

Irlanda-Georgia 1-0
Massimo risultato con il minimo sforzo. L’Irlanda batte 1-0 la Georgia grazie al gol di Hourihane nel primo tempo. Il successo consente agli Irlandesi di volare in testa al gruppo a quota sei punti, inseguiti dalla Svizzera.

Girone F
Malta-Spagna 0-2

Priva del Ct Luis Enrique per motivi familiari, la Spagna vince in trasferta a Malta. Una doppietta di Morata regala agli spagnoli il secondo successo consecutivo in due partite e la vetta del girone.

Norvegia-Svezia 3-3
Pareggio rocambolesco tra Norvegia e Svezia. I padroni di casa, dopo il vantaggio di Johnsen e King, vengono rimontati da Claesson e Quaison, autore di una doppietta. Al 97' Kamara ristabilisce la parità per la gioia del ct Lagerback. Mastica amaro la Svezia, che all’ultimo minuto perde due punti preziosi che le avrebbero permesso di raggiungere la Spagna prima in classifica.

Romania-Far Oer 4-1
Tutto facile per la Romania, che ottiene i primi tre punti vincendo 4-1 contro le Far Oer. In gol Deac e Keseru, autore di una doppietta, e Puscas per i padroni di casa, mentre gli ospiti vanno a segno grazie al rigore di Davidsen.

Girone J
Armenia-Finlandia 0-2

Un gol per tempo per battere l’Armenia. La Finlandia guadagna i primi tre punti nel girone grazie a Jensen e Soiri. Niente da fare per gli armeni, fanalino di coda a zero punti insieme al Liechtenstein.

Italia-Liechtenstein 6-0

Bosnia Erzegovina-Grecia 2-2

L’orgoglio della Grecia evita la sconfitta con la Bosnia Erzegovina. La nazionale di Anastasiadis in trasferta rimonta il 2-0 di Visca e Pjanic, maturato nel primo tempo. Fortounis su rigore riapre il match, pareggiato all’85' da Kolovos.


© RIPRODUZIONE RISERVATA






Larissa Iapichino oro nel lungo come mamma May: «Pazzesco, avevo i brividi»
Video

Larissa Iapichino oro nel lungo come mamma May: «Pazzesco, avevo i brividi»

  • Il pellegrinaggio dei tifosi del Bologna sul San Luca a sostegno di Mihajlovic

    Il pellegrinaggio dei tifosi del Bologna sul...

  • Coppa d'Africa, la nazionale algerina torna a casa: tifosi in delirio

    Coppa d'Africa, la nazionale algerina...

  • Amichevoli, i 5 gol del Napoli contro la Feralpi Salò

    Amichevoli, i 5 gol del Napoli contro la...

  • I tifosi del Bologna portano in ritiro uno striscione per Mihajlovic

    I tifosi del Bologna portano in ritiro uno...

  • Lo scherzo di Totti è virale: secchiata di riso al matrimonio della sorella di Ilary

    Lo scherzo di Totti è virale:...

  • Roma, Diawara e Veretout a Villa Stuart per le visite mediche

    Roma, Diawara e Veretout a Villa Stuart per...

  • De Ligt si presenta: «Orgoglioso di come mi hanno accolto i tifosi della Juve»

    De Ligt si presenta: «Orgoglioso di...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT