ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Il Napoli zittisce Inzaghi e la Lazio:
anche i tifosi laziali applaudono

Il Napoli zittisce Inzaghi e la Lazio: 
​anche i tifosi laziali applaudono

Questa volta Inzaghi s’è dovuto ricredere. Se nella partita di andata il tecnico biancoceleste aveva dato la colpa della sconfitta agli infortuni, il Napoli di ieri al San Paolo ha saputo metter fine alle chiacchiere rispondendo in campo e rifilando un bel 4 a 1 alla Lazio nonostante i numerosi assenti. «Avremmo potuto vincere, siamo solo stati sfortunati», aveva dichiarato Inzaghi dopo il match all’Olimpico. Ma stavolta nessuna scusa: gli azzurri hanno dato una grande prova di carattere e maturità contro una squadra ben organizzata, una delle rivelazioni di questo campionato, al terzo posto in classifica dietro la Juventus.
 
Dopo un ottimo primo tempo dei biancocelesti, in vantaggio dopo appena quattro minuti, poco prima della pausa arriva il pareggio grazie al gol di Callejon. Nella ripresa la squadra di Sarri però ha letteralmente dominato approfittando della poca compattezza degli avversari e sfruttando ogni spazio libero per tentare la conclusione in rete. Nel secondo tempo il Napoli punta a verticalizzare, mentre la Lazio è costretta ad abbassarsi e pressare. L'avvio a mille all'ora ha prodotto l'autorete di Wallace con il quale la squadra di Sarri ha ribaltato il risultato. Da lì gli azzurri hanno potuto fare il loro gioco: la Lazio a quel punto si è sciolta nonostante le sostituzioni operate in fretta ed il cambio di modulo (3-4-3 con dentro Nani), mentre il Napoli ha dato sfoggio di una condizione fisica impressionante. E davanti a questo Napoli straripante anche i tifosi biancocelesti non possono che rendere giustizia agli azzurri: «Mai visto nulla del genere, il Napoli sembra una Playstation», «Dispiace dirlo, ma il Napoli è superiore», «Sarri grande allenatore», «Poco da rimproverarci, il Napoli gioca a memoria», si legge sul web.

Un Napoli che non vuole scendere dalla vetta: con i tre punti conquistati contro la Lazio i risultati di questa annata si confermano i migliori nella storia del club. Mai gli azzurri avevano avuto un tale rendimento in serie A: staccato, ora, di ben sette punti il Napoli del 1987/88 e del 2015/16, a quota 56 con 17 successi, 5 pareggi e due ko. Con 63 punti oggi la squadra di Sarri ha dodici punti in più rispetto allo scorso anno. E ne canta le lodi anche il sito ufficiale della società.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Sfottò dei tifosi della Roma per la sconfitta della Lazio: «Oh nooo»
Video

Sfottò dei tifosi della Roma per la sconfitta della Lazio: «Oh nooo»

  • Il bilancio di De Laurentis: «Molto contento di com'è andata la stagione»

    Il bilancio di De Laurentis: «Molto...

  • Napoli-Crotone 2-1, il commento dal San Paolo di Roberto Ventre

    Napoli-Crotone 2-1, il commento dal San...

  • Napoli-Crotone, le voci dei tifosi

    Napoli-Crotone, le voci dei tifosi

  • Napoli-Crotone, la festa delle amiche di Hamsik

    Napoli-Crotone, la festa delle amiche di...

  • Vesuvio Mountainbike Race 2018

    Vesuvio Mountainbike Race 2018

  • Bonolis e Fiorello si sfidano al Tennis & Friends Special Edition

    Bonolis e Fiorello si sfidano al Tennis...

  • Juve, Allegri avverte la società: «La qualità non va abbassata»

    Juve, Allegri avverte la società:...

Prev
Next

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT