ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Juventus, Cristiano Ronaldo è arrivato a Torino: oggi è il Cr7 Day

Juventus, Cristiano Ronaldo
è arrivato a Torino | Foto

Cristiano Ronaldo ha dribblato tutti, sbarcando a Torino con un giorno, o quanto meno molte ore, di anticipo. Il suo aereo privato è atterrato ieri a Caselle poco dopo le ore 17.30. E, oggi, a Torino, sarà il Ronaldo Day. Alle ore 10 il fuoriclasse portoghese si sottoporrà alle visite mediche di rito. Poi, alle 18.30, sarà presentato alla stampa in una sala dell'Allianz Stadium.

Ieri si pensava che CR7 potesse arrivare in serata. Invece, ha scelto la maggior distrazione possibile per i tifosi di calcio, la concomitanza con la finalissima dei Mondiali.  «Guardate chi è appena arrivato a Caselle. Bem-vindo Cristiano», ha annunciato all'improvviso un tweet sul sito ufficiale della Juventus, proprio mentre Francia e Croazia si giocavano il trofeo più ambito. Sulla pista di Caselle è atterrato il Gulfstream G200 di proprietà del fuoriclasse portoghese.

Con Ronaldo hanno viaggiato la madre, Maria Dolores dos Santos Aveiro, la prima a scendere dall'aereo, la compagna Georgina Rodriguez e il figlio più grande, Cristiano jr. Ad accogliere CR7 è stato Matteo Fabris, team manager della Juventus. Ronaldo, sbarcato con un'elegante borsa da viaggio dai colori bianconeri, è salito poi a bordo di una Jeep, dopo la foto di rito con il pollice alzato in segno di ok, per raggiungere il luogo scelto per il primo breve soggiorno a Torino. Il 5 volte Pallone d'oro dovrebbe infatti fermarsi in Piemonte giusto il tempo di assolvere gli impegni del 'CR7 Day': come detto, le visite mediche stamattina al JMedical, il primo incontro con lo staff tecnico e la squadra, nel vicino centro di allenamento e, infine, la conferenza stampa, alle 18.30, all'Allianz Stadium, nella sala Gianni e Umberto Agnelli per la quale si sono accreditati oltre 200 tra giornalisti e operatori tv di tutto il mondo.

 


Spiazzati ieri, i tifosi juventini oggi si mobiliteranno per dare il loro saluto a Ronaldo. Probabilmente ce ne saranno a migliaia, alla Continassa, l'area di Torino dove è nata la cittadella bianconera, stadio, sede sociale, campi d'allenamento, hotel. Per garantire che sia una festa totale, attorno al centro medico, alla sede della Juventus e all'Allianz Stadium, saranno impegnate centinaia di uomini delle forze dell'ordine, oltre alla vigilanza privata della società bianconera.

Il tam tam dell'arrivo di CR7, tuttavia, ha già mobilitato alcuni tifosi rimasti in città in una domenica calda e assolata. E un gruppo si è recato davanti al Golden Palace, l'albergo dove il Real Madrid, l'ormai ex squadra di Ronaldo, ha soggiornato nella primavera scorsa, prima dei quarti di finale di Champions. Ma CR7 ha depistato tutti anche questa volta. Nessuna apparizione pubblica: Ronaldo ha vissuto la vigilia del CR7 Day lontano dalla città: e, ieri sera, ha cenato poco fuori da Torino insieme al presidente Agnelli
. Ecco il menù: insalata di mare, vitel tonné, caprese, pasta al pomodoro e pollo.
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Milan, Gattuso assolve Donnarumma: «Non è mai colpa di uno solo»
Video

Milan, Gattuso assolve Donnarumma: «Non è mai colpa di uno solo»

  • Napoli, Ancelotti: «Non facciamo corse su nessuno, il sogno scudetto lo abbiamo tutti»

    Napoli, Ancelotti: «Non facciamo corse...

  • MotoGp, Marquez ancora campione del mondo

    MotoGp, Marquez ancora campione del mondo

  • Udinese-Napoli 3-0, il commento di Roberto Ventre

    Udinese-Napoli 3-0, il commento di Roberto...

  • Chelsea-United, rissa sfiorata tra Mourinho e Sarri

    Chelsea-United, rissa sfiorata tra Mourinho...

  • Napoli, senti i tifosi: «Torneremo da Udine coi tre punti»

    Napoli, senti i tifosi: «Torneremo da...

  • Insigne salta Udine, Ancelotti: «Cerchiamo di recuperarlo per il Psg»

    Insigne salta Udine, Ancelotti:...

  • Udinese-Napoli, il focus di Bruno Majorano

    Udinese-Napoli, il focus di Bruno Majorano

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
giovauriem
2018-07-16 12:05:00
per che no si va a controllare dove è stata presa quella "montagna" di soldi per comprare ronaldo? sicuramente non li hanno presi dalla cassa della juventus! non credo che ci sia in italia un magistrato(penale)che ha la forza di indagare nella direzione dell"ovile"

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT