ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Ronaldo s'è preso la Juventus:
doppietta e Sassuolo ko col brivido

Ronaldo s'è preso la Juventus:
doppietta e Sassuolo ko col brivido

TORINO – Dodici punti nelle prime giornate, ma soprattutto il primo e il secondo gol di Ronaldo in maglia bianconera. La Juve vola sulla ali di CR7, la porta è la stessa della rovesciata in Champions con la maglia del Real Madrid, il coefficiente di difficoltà decisamente più basso. Il portoghese si sblocca nel momento giusto, in mezzo a una partita che per la Juventus rischiava di diventare antipatica, dopo un primo tempo chiuso sullo 0-0 e qualche occasione di troppo concessa al Sassuolo.

LEGGI ANCHE Douglas Costa perde la testa: sputo a Di Francesco e rosso diretto

Il primo gol è più opportunismo che classe: corner di Cancelo, Bonucci sfiora con una mezza rovesciata, colpo di testa sfortunato di Ferrari che colpisce il palo e mette fuori causa Consigli, palla sul piede di Cristiano che deve solo spingere in porta. L’esultanza – quella di sempre – è una liberazione, lo Stadium esplode di entusiasmo e tutti i compagni corrono ad abbracciarlo, lui si gode la festa e ci prende gusto. Dieci minuti dopo arriva la doppietta. Emre Can lo smarca sulla sinistra, controllo a seguire, uno sguardo alla porta e sinistro chirurgico a fulminare Consigli per il 2-0, nel finale si mangia anche il 3-0. Allegri aveva annusato bene alla vigilia (“DomaniRonaldo si sblocca”), l’alieno ha impiegato 4 giornate a prendere le misure al campionato italiano ed è tornato a fare quello che sa: gol pesanti, in fondo la Juve lo strapaga soprattutto per questo. Nel finale Babacar accorcia le distanze di testa ma non rovina la festa, il resto è contorno: Dybala di nuovo titolare dopo due panchina consecutive, Chiellini, Pjanic e Bernardeschi risparmiati per il Valencia e il rombo a centrocampo con la Joya dietro Mandzukic e Ronaldo, tutti spunti interessanti per i prossimi giorni, oggi i riflettori sono tutti per Cristiano Ronaldo. Nel finale Douglas Costa viene espulso per aver sputato da Di Francesco.

LEGGI LA CRONACA
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Torino-Napoli, Cairo: «Partita nata male, dobbiamo resettare»
Video

Torino-Napoli, Cairo: «Partita nata male, dobbiamo resettare»

  • Mazzarri: «Napoli fortissimo ma noi sembravamo i fratelli di quelli visti a Udine»

    Mazzarri: «Napoli fortissimo ma noi...

  • Triathlon, Zanardi: «Sono l'ironman disabile più veloce al mondo»

    Triathlon, Zanardi: «Sono...

  • Ancelotti: «Noi anti-Juve? Ci interessa fare il nostro cammino»

    Ancelotti: «Noi anti-Juve? Ci...

  • Torino-Napoli, la lunga attesa dei tifosi

    Torino-Napoli, la lunga attesa dei tifosi

  • Juve, Allegri difende Ronaldo: «Non deve dimostrare nulla»

    Juve, Allegri difende Ronaldo: «Non...

  • Italvolley, Blengini: «Noi umili e maturi, la Russia sarà arrabbiata»

    Italvolley, Blengini: «Noi umili e...

  • Lotito, selfie con un tifoso della Roma: poi l'insulto

    Lotito, selfie con un tifoso della Roma: poi...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
galcesti
2018-09-17 09:17:56
Ricapitoliamo. Una gomito-capata, una capata con arbitro a due cm ed uno sputo a centrocampo con 25 telecamere non sono bastati per espellere l'homo erectus. In un contest MMA, l'arbitro avrebbe interrotto il match al primo attacco. Ora, il nostro Homo erectus, rischia appena tre giornate. Allibisco!!
scapricciatiello
2018-09-16 18:02:49
il gesto " diversamente tecnico " di douglas costa viene provato e riprovato in allenamento ........anche la eventuale intervista all'allenatore viene provata e riprovata
mborghese
2018-09-16 17:36:11
Allegri aveva ragione a prevedere quanto accaduto. Con il Sassuolo (oltre che con tutto il resto del sistema) tutto è garantito, dal 7 a 0 dello scorso campionato, allo sblocco del neoacquisto cr7, avvenuto in perfetto "stile" bianconero: dove non puoi vincere, compra.
balzanosalvatore
2018-09-16 17:21:27
Oggettivamente la Juve fino ad ora ha avuto un calendario facile. La prossima anche visto che giocherà col Frosinone. Di sicuro per il potenziale che ha gioca decisamente male. Sempre forza Napoli che ha avuto partite ben più difficili e giocherà la prossima in trasferta col Torino.
Ciro883
2018-09-16 16:59:31
D. Costa perfetto stile juve gomitata e sputo. COMPLIMENTI

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT