ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Juventus, Villar Perosa: Ronaldo segna il primo gol bianconero. «Grande emozione». Il match finisce con un'invasione

Juventus, Villar Perosa: Ronaldo segna il primo gol bianconero. «Grande emozione». Il match finisce con un'invasione

Finisce a metà del secondo tempo, sul 5-0 per la Juventus, l'amichevole di Villar Perosa contro la Primavera. A decretare la fine della partita l'invasione pacifica dei tifosi, anche questa una tradizione dell'amichevole. Al primo gol di Cristiano Ronaldo, che ha aperto le marcature, sono seguiti nel primo tempo l'autogol di Capellini e la doppietta di Dybala. Nel secondo tempo l'unico gol realizzato porta la firma di Marchisio.
 

 


È dunque di Ronaldo il primo gol della Juventus a Villar Perosa. Il portoghese è stato bravo a farsi trovare pronto sul filo del fuorigioco dalla sventagliata di Bernardeschi e a infilare il primo gol con la sua nuova maglia con un imprendibile sinistro, accolto dal boato del numeroso pubblico presente.

«Una giornata emozionante, in un'atmosfera speciale che racconta la storia vincente della Juve». Cristiano Ronaldo ricambia così, su Twitter, l'abbraccio dei tifosi della Juventus a Villar Perosa. «Grazie a tutti i tifosi per il grande affetto! #FinoAllaFine», twitta il campione portoghese autore del primo gol dell'amichevole vinta 5-0 contro la Primavera..


 




I tifosi della Juventus hanno accolto con un boato l'arrivo della Juventus allo stadio di Villa Perosa, dove tra un'ora è in programma la tradizionale amichevole in famiglia. Applausi scroscianti per capitan Chiellini, il primo a varcare i cancelli dell'impianto, e per Cristiano Ronaldo, quasi sorpreso dal calore dei suoi nuovi tifosi. CR7 ha accennato un saluto in risposta, prima di entrare negli spogliatoi col resto della squadra.  Cristiano Ronaldo inizierà l'amichevole di Villar Perosa al centro dell'attacco bianconero, supportato da Douglas Costa e Dybala. Queste le prime scelte effettuate da Allegri per l'amichevole in famiglia di oggi pomeriggio. La Juve A scenderà in campo con Szczesny in porta, Chiellini e Bonucci al centro della difesa, Cuadrado e Alex Sandro terzini. A centrocampo Bentancur, Emre Can e Bernardeschi.


Tifosi in fila sin dal mattino, a Villar Perosa, per assistere a Juve A-Juve B, la classica amichevole in famiglia nella località tanto cara agli Agnelli. Una tradizione che quest'anno segna anche il battesimo in bianconero di Cristiano Ronaldo. Alla località della Val Chisone accede, oltre ai residenti, chi ha acquistato uno dei 5 mila biglietti per il «#VillarPerosa day», come la Juve definisce sui social il giorno della festa bianconera.

Le celebrazioni juventine incominciano nel primo pomeriggio, quando la squadra è attesa a Villa Agnelli, la residenza estiva della famiglia, per il saluto a giocatori e staff tecnico del presidente Andrea Agnelli e di John Elkann, il presidente di Exor, la holding di famiglia proprietaria anche del club. Alle 17 il trasferimento allo stadio del paese, blindato da un imponente dispositivo di sicurezza, per l'amichevole, visibile in diretta anche su Juventus Tv, la nuova piattaforma web dedicata ai tifosi e agli appassionati di calcio.
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Milan, Gattuso assolve Donnarumma: «Non è mai colpa di uno solo»
Video

Milan, Gattuso assolve Donnarumma: «Non è mai colpa di uno solo»

  • Napoli, Ancelotti: «Non facciamo corse su nessuno, il sogno scudetto lo abbiamo tutti»

    Napoli, Ancelotti: «Non facciamo corse...

  • MotoGp, Marquez ancora campione del mondo

    MotoGp, Marquez ancora campione del mondo

  • Udinese-Napoli 3-0, il commento di Roberto Ventre

    Udinese-Napoli 3-0, il commento di Roberto...

  • Chelsea-United, rissa sfiorata tra Mourinho e Sarri

    Chelsea-United, rissa sfiorata tra Mourinho...

  • Napoli, senti i tifosi: «Torneremo da Udine coi tre punti»

    Napoli, senti i tifosi: «Torneremo da...

  • Insigne salta Udine, Ancelotti: «Cerchiamo di recuperarlo per il Psg»

    Insigne salta Udine, Ancelotti:...

  • Udinese-Napoli, il focus di Bruno Majorano

    Udinese-Napoli, il focus di Bruno Majorano

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT