ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

La Lazio travolge il Parma 4-1
e punta la zona Champions

La Lazio travolge il Parma 4-1 
​e punta la zona Champions

Tutto facile per la Lazio. Parma strapazzato 4-1. Basta un primo tempo al top per conquistare un successo fondamentale per la corsa Champions. Quarantacinque punti in classifica e una gara da recuperare. Il quarto posto è a un tiro di schioppo. Obbligatorio crederci fino alla fine. La Lazio dimostra di aver imparato la lezione di Firenze. Concretizzate praticamente tutte le occasioni da gol create. Primo tempo chiuso 4-0 con doppietta di Luis Alberto e gol di Marusic e Lulic. Lo spagnolo gioca una gara perfetta: quantità e qualità. Colpo di spugna, dunque, anche alla bulimia da reti. 
SUBITO IN DISCESA
Il modulo fantasia funziona alla grande. Ad onor di cronaca va pur detto che il Parma è parso davvero poca cosa. Praticamente innocuo. Gervinho, unica arma offensiva, mai servito sulla velocità. Approccio perfetto, invece, quello della Lazio che aveva ben in mente l’obiettivo: riscattare i due punti persi in casa della Fiorentina. Un solo sbaglio, quello che consente all’ex Sprocati di segnare il gol della bandiera. Gara semplice e subito in discesa che consente ad Inzaghi di poter gestire le energie e preservare i tanti diffidati. Unico neo la sosta. Stavolta a differenza di altre volte arriva nel momento meno opportuno: la Lazio corre e sta bene. Probabilmente sarebbe stato meglio continuare a giocare. Alla ripresa, il 31 marzo, lo scontro diretto contro l’Inter.

LEGGI LA CRONACA 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA






Karnezis presenta il ritiro del Napoli in Trentino
Video

Karnezis presenta il ritiro del Napoli in Trentino

  • Nazionale, Barella: «Bello e facile giocare con Jorginho e Verratti»

    Nazionale, Barella: «Bello e facile...

  • Futsal, il super derby Napoli-Eboli

    Futsal, il super derby Napoli-Eboli

  • Italdonne, storico secondo posto nel Sei Nazioni

    Italdonne, storico secondo posto nel Sei...

  • Nazionale, Mancini: «Ora le gare contano, cerchiamo risultati importanti»

    Nazionale, Mancini: «Ora le gare...

  • Milan-Inter, le scuse di Biglia: «Con Kessie ci siamo chiariti»

    Milan-Inter, le scuse di Biglia: «Con...

  • Gattuso: «Kessie-Biglia? Non siamo all’asilo, se avessi visto mi sarei buttato nella mischia»

    Gattuso: «Kessie-Biglia? Non siamo...

  • Napoli-Udinese, la voce dei tifosi

    Napoli-Udinese, la voce dei tifosi

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT