ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Milan, la decisione del Tas
attesa domani dopo le 11

Milan, slitta a domani
la sentenza del Tas

È previsto per domani mattina, dopo le 11, l'annuncio della decisione del Tas sull'appello del Milan contro l'esclusione per una stagione dalle coppe europee decisa dalla Camera giudicante della Uefa. È quanto apprende l'agenzia Ansa. L'udienza è ancora in corso e probabilmente si concluderà oltre le 18, orario inizialmente previsto per la conclusione dell'audizione.

«Sono stati affrontati gli aspetti di business, finanziari, legali. Adesso il panel ha tutti gli elementi per giudicare secondo legalità nel miglior modo possibile»: così l'ad del Milan, Marco Fassone, dopo l'udienza davanti al Tas di Losanna, durata quasi dieci ore, a cui ha partecipato anche un rappresentante di Elliott. «La presenza di Franck Tuil in un momento come questo, con un cambio di azionista, è sicuramente significativa - ha detto Fassone a Sky -. Ci aspettiamo che la sentenza arrivi domani nella mattinata».


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Milan, Gattuso assolve Donnarumma: «Non è mai colpa di uno solo»
Video

Milan, Gattuso assolve Donnarumma: «Non è mai colpa di uno solo»

  • Napoli, Ancelotti: «Non facciamo corse su nessuno, il sogno scudetto lo abbiamo tutti»

    Napoli, Ancelotti: «Non facciamo corse...

  • MotoGp, Marquez ancora campione del mondo

    MotoGp, Marquez ancora campione del mondo

  • Udinese-Napoli 3-0, il commento di Roberto Ventre

    Udinese-Napoli 3-0, il commento di Roberto...

  • Chelsea-United, rissa sfiorata tra Mourinho e Sarri

    Chelsea-United, rissa sfiorata tra Mourinho...

  • Napoli, senti i tifosi: «Torneremo da Udine coi tre punti»

    Napoli, senti i tifosi: «Torneremo da...

  • Insigne salta Udine, Ancelotti: «Cerchiamo di recuperarlo per il Psg»

    Insigne salta Udine, Ancelotti:...

  • Udinese-Napoli, il focus di Bruno Majorano

    Udinese-Napoli, il focus di Bruno Majorano

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT