ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Donnarumma, le scuse dopo gli insulti:
«Video per mio zio, nulla contro Napoli»

Donnarumma, scuse dopo gli insulti:
«Video per zio, nulla contro Napoli»

Le ventiquattro ore da protagonista di Gigio Donnarumma non sono ancora finite. Dopo la grande parata su Arek Milik nel recupero di Milan-Napoli e le parole nel post-gara, il portiere di Castellammare di Stabia si era fatto il giro della rete con un video sfottò, registrato ieri sera, diventato virale e che non era andato proprio giù a tanti tifosi napoletani.

Ora arrivano anche le scuse del portiere milanista. «Mi dispiace abbiate frainteso quel video. Era un messaggio personale per mio zio, non so come sia diventato virale in rete. Quel messaggio era solo uno sfottò in famiglia che usiamo sempre prima e dopo le partite», ha chiarito Donnarumma dalla sua pagina Facebook. «Non ho nulla contro Napoli o i napoletani, spiace che qualcuno abbia pensato male delle mie parole. Simpatizzo per gli azzurri, Napoli è la mia città e ci sto sempre bene. In bocca al lupo per tutto».


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Juve-Napoli, Decibel Bellini apre la festa allo Stadium
Video

Juve-Napoli, Decibel Bellini apre la festa allo Stadium

  • L'urlo di New York al goal di Koulibaly

    L'urlo di New York al goal di Koulibaly

  • Napoli, metropolitana ferma: ma dagli altoparlanti parte il coro da stadio

    Napoli, metropolitana ferma: ma dagli...

  • Napoli, la gioia di Insigne: «È tre anni che lavoriamo per questo sogno»

    Napoli, la gioia di Insigne: «È...

  • Juve-Napoli, le reazioni dei tifosi al gol di Koulibaly

    Juve-Napoli, le reazioni dei tifosi al gol...

  • Juve battuta, le voci dei tifosi napoletani in estasi

    Juve battuta, le voci dei tifosi napoletani...

  • Juve, Allegri perde la pazienza: «Ai ragazzi non si deve dire niente»

    Juve, Allegri perde la pazienza: «Ai...

  • Napoli, l'orgoglio di Sarri: «È la vittoria di un popolo»

    Napoli, l'orgoglio di Sarri:...

Prev
Next

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT