ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Mourinho e il futuro: «La mia prossima
tappa non sarà in Premier»

Mourinho rivela: «La mia prossima
tappa non sarà in Premier»

«Vivo a Londra ed è la mia base di partenza: la prossima tappa non sarà in Premier League». A svelarlo è José Mourinho in un'intervista a Dazn in cui l'ex Inter, Real e Manchester United parla della sua carriera e del suo futuro. «I trofei sono la mia garanzia di successo - dice a Linea Diletta - anche contro quelli che fanno di tutto per dimenticarlo, ma non è possibile dimenticarlo: l'ultimo mio trofeo è l'Europa League, un anno e mezzo fa, molti pensano siano passati vent'anni ma ne è passato solo uno e mezzo. Certo, è passato e ora mi sto preparando per il futuro». Lo 'Special Onè ha allenato tanti campioni nella sua carriera e «se devo dire il nome di un giocatore che ha un potenziale adatto al calcio di oggi che può cambiare le sorti di una squadra, è Mbappè. Mi piace». Vizi e virtù? «Tre virtù del mio carattere: conoscenza, esperienza ed ambizione senza limite - risponde Mourinho - Difetti: orribile con la sconfitta, orribile con chi ha meno motivazione di me». E se i giocatori la descrivessero con una parola? «Se i giocatori mi dovessero descrivere con una parola: dipende, per qualcuno 'bastardò».


© RIPRODUZIONE RISERVATA






Bologna-Napoli 3-2, il bilancio dei tifosi sulla stagione azzurra
Video

Bologna-Napoli 3-2, il bilancio dei tifosi sulla stagione azzurra

  • Serie A, ultima giornata al cardiopalma: si decidono Champions e salvezza

    Serie A, ultima giornata al cardiopalma: si...

  • Roma, Ranieri: «Mi auguro che ci sia l'atmosfera che De Rossi merita»

    Roma, Ranieri: «Mi auguro che ci sia...

  • Napoli, messaggi d'auguri a De Laurentiis: «Ma adesso investiamo»

    Napoli, messaggi d'auguri a De...

  • «It's Sarri ball», una canzone dance per Maurizio Sarri

    «It's Sarri ball», una...

  • Universiadi, gli ambasciatori dello sport napoletano pronti per luglio

    Universiadi, gli ambasciatori dello sport...

  • Mondiale calcio 2022 sarà ancora a 32 squadre

    Mondiale calcio 2022 sarà ancora a 32...

  • «Triste perché De Rossi se ne è andato», il tema del bimbo diventa virale

    «Triste perché De Rossi se ne...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT