ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Pioli non ci sta: «Il rigore? Victor Hugo non fa nulla per toccare il pallone»

Pioli non ci sta: «Il rigore? Victor Hugo non fa nulla per toccare il pallone»

Abbiamo pagato un errore a caro prezzo. La squadra non era messa bene su una rimessa laterale». Stefano Pioli si rammarica, a SkySport, dell'errore che ha concesso all'Inter il gol del 2-1. Il tecnico è polemico sul rigore assegnato con il Var: «Victor Hugo non fa nulla per toccare il pallone con la mano. Mentre andava rivisto il contatto di Tra Chiesa e Politano, che era in netto ritardo». «Sono dispiaciuto perché abbiamo giocato una grande partita contro un grande avversario. Nel secondo tempo l'abbiamo ripresa, abbiamo avuto l'occasione di andare in vantaggio, abbiamo giocato e questo è l'importante - aggiunge Pioli - Volevo vedere qualcosa di diverso rispetto alla trasferta di Napoli e la squadra ha risposto. Abbiano giocato con personalità, fino alla fine. Dispiace molto per come è finita, dopo la prestazione di questa sera la Fiorentina meritava di uscire con un risultato diverso. Però ci sono molte più cose positive che negativa e su queste ultime lavoreremo».
ANTOGNONI
«C'è un pò di rammarico, perché come ha detto anche il mister Pioli abbiamo avuto qualche episodio contrario. Nella mia lunga carriera, non ho mai visto dare un rigore per un tocco con i polpastrelli. È la prima volta. Ormai siamo abituati anche a questo, purtroppo. Ora andiamo avanti, l'importante è che abbiamo giocato bene, siamo venuti a Milano e abbiamo fatto noi il gioco». Giancarlo Antognoni, team manager della Fiorentina, a SkySport ha avuto da ridire sul rigore fischiato all'Inter con il Var. «Ogni volta che vengo a Milano, come l'anno scorso sempre, con il Var, mi devo purtroppo lamentare - ha aggiunto - Credo che quel rigore difficilmente si possa dare: il pallone non ha mai cambiato traiettoria, quindi non vedo come l'arbitro abbia dato il rigore. In questo caso, come un pò tutti, ho visto un'azione normale. Forse solo Mazzoleni ha visto la direzione della palla cambiare».
PAROLA AL PRESIDENTE
«È stata una bellissima partita, se non ci fosse stato l'arbitro. Lo avete visto tutti, è stata una direzione di gara insufficiente e a senso unico. Il migliore giocatore dell'Inter è stato Mazzoleni, il Var crea dei mostri». Il presidente della Fiorentina Mario Cognigni non usa giri di parole per commentare la prestazione dell'arbitro Mazzoleni nella sfida contro l'Inter. Nel mirino c'è soprattutto il rigore concesso ai nerazzurri per tocco di mano di Vitor Hugo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA






Italdonne, storico secondo posto nel Sei Nazioni
Video

Italdonne, storico secondo posto nel Sei Nazioni

  • Nazionale, Mancini: «Ora le gare contano, cerchiamo risultati importanti»

    Nazionale, Mancini: «Ora le gare...

  • Milan-Inter, le scuse di Biglia: «Con Kessie ci siamo chiariti»

    Milan-Inter, le scuse di Biglia: «Con...

  • Gattuso: «Kessie-Biglia? Non siamo all’asilo, se avessi visto mi sarei buttato nella mischia»

    Gattuso: «Kessie-Biglia? Non siamo...

  • Napoli-Udinese, la voce dei tifosi

    Napoli-Udinese, la voce dei tifosi

  • Universiadi Sandro Cuomo si cimenta con il chanbara

    Universiadi Sandro Cuomo si cimenta con il...

  • Salisburgo-Napoli, i commenti dei comici di Made in Sud

    Salisburgo-Napoli, i commenti dei comici di...

  • Salisburgo-Napoli 3-1, il commento dell'inviato Ventre

    Salisburgo-Napoli 3-1, il commento...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT