ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Ronaldo-Juve, a Pomigliano
protestano gli ex operai licenziati

Ronaldo-Juve, a Pomigliano
protestano gli ex operai licenziati

«Per Ronaldo 400 milioni... Agli operai solo calci nei coglioni». Così un manifesto affisso sul muro di recinzione dello stabilimento Fca di Pomigliano d'Arco dagli esponenti dei Si Cobas e dai cinque ex operai della stessa fabbrica, il cui licenziamento è stato sentenziato dalla corte di cassazione nelle scorse settimane. Uno degli ex operai, licenziati per aver messo in scena attraverso un manichino il suicidio di Marchionne, indossa una maglia con la foto dello stesso manichino impiccato nel 2014 davanti al reparto logistico di Nola, ma con la testa di Ronaldo e la scritta «400 milioni presi dalle tasche degli operai? No grazie. La faccio finita».
 


«Noi siamo quelli che ti paghiamo», si legge ancora sul manifesto, affisso vicino all'ingresso 2 sul quale campeggia la foto di Cristiano Ronaldo con la maglia della Juventus, e che, secondo i manifestanti sarà pagato con i soldi da destinare invece agli operai.
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Cagliari-Napoli 0-1, il commento di Roberto Ventre
Video

Cagliari-Napoli 0-1, il commento di Roberto Ventre

  • Napoli, folla e ressa di turisti al centro storico

    Napoli, folla e ressa di turisti al centro...

  • Cagliari-Napoli, il pronostico dei tifosi

    Cagliari-Napoli, il pronostico dei tifosi

  • Cagliari-Napoli, la vigilia di Roberto Ventre

    Cagliari-Napoli, la vigilia di Roberto Ventre

  • Il Napoli ritrova il sorriso: azzurri a cena con parrucche alla Malcuit

    Il Napoli ritrova il sorriso: azzurri a cena...

  • Napoli fuori dalla Champions, le battute di Made in Sud

    Napoli fuori dalla Champions, le battute di...

  • L'appello della campionessa di boxe ​senza la cittadinanza italiana

    L'appello della campionessa di boxe...

  • L'amico è non vedente, lui gli racconta il gol di Salah al Napoli ed esultano insieme

    L'amico è non vedente, lui gli...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT