ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

«CR7 e lo sciopero di Pomigliano?
Non è sindacale, eco sproporzionata»

«CR7 e lo sciopero di Pomigliano?
Non è sindacale, eco sproporzionata»

«Il nostro giudizio sugli scioperi dichiarati negli stabilimenti Fca di Pomigliano e di Melfi, proclamati da sigle minori per protestare contro l'acquisto di Ronaldo da parte della Juventus, non hanno una natura autenticamente sindacale e stanno trovando un'eco mediatica del tutto spropositata». Lo afferma Gianluca Ficco, segretario nazionale Uilm responsabile dei settori auto ed elettrodomestici. «Lo sciopero - osserva - è un diritto fondamentale di rilevanza costituzionale, che va utilizzato con grande serietà e che comporta un sacrificio salariale da parte dei lavoratori, un sacrificio che si giustifica quando ci sono diritti concreti da difendere. L'acquisto di Ronaldo non solo non concerne i diritti dei lavoratori, ma non riguarda nemmeno l'azienda in cui è stato proclamato, giacché Fca e Juventus sono società completamente distinte. In ogni caso sarà la adesione dei lavoratori, che immaginiamo molto modesta, a dimostrare quanto poco rilevante nella realtà sia questa vicenda. L'attenzione spropositata dei media corre il rischio di dare un'immagine completamente rovesciata e grottesca della vita di fabbrica, delle aspettative dei lavoratori e delle dinamiche sindacali».
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Stella Rossa-Napoli 0-0, il commento di Roberto Ventre dal Marakana
Video

Stella Rossa-Napoli 0-0, il commento di Roberto Ventre dal Marakana

  • Stella Rossa-Napoli, l'attesa Champions dei tifosi

    Stella Rossa-Napoli, l'attesa Champions...

  • Champions, il Napoli si prepara all'esordio di Belgrado

    Champions, il Napoli si prepara...

  • Funerali Maria Sensi, l'abbraccio tra De Rossi e la figlia Rosella

    Funerali Maria Sensi, l'abbraccio tra De...

  • Roma, Ferrero contro i tifosi: «Dovevano venire al funerale di Maria Sensi, sono molto deluso»

    Roma, Ferrero contro i tifosi:...

  • Paolo Bonolis da conduttore a imprenditore nel mondo del calcio: ecco la squadra e il Presidente

    Paolo Bonolis da conduttore a imprenditore...

  • «Un motivo per non vedere Quelli che il calcio»: inquadrano Massimo Mauro e scoppia la polemica

    «Un motivo per non vedere Quelli che...

  • Marco Borriello: «Astori? Anche io ho paura di non svegliarmi più»

    Marco Borriello: «Astori? Anche io ho...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
felipe
2018-07-12 14:24:49
Tutto dipende dal livello d'ignoranza....Che Fca e Juventus fossero Società completamente distinte era ed è noto a tutti, ma chi glielo dice agli operai? Volendo estendere: perchè non protestare contro gli stipendi e benefit dei parlamentari? Altro che vitalizi....

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT