ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Spal, Semplici sfida la Juventus:
«Serve prestazione sopra le righe»

Spal, Semplici sfida la Juventus: 
«Serve prestazione sopra le righe»

«Ho chiesto di provare a fare la gara. Dobbiamo giocare 95 minuti a tutta se vogliamo fare risultato, serve una prestazione sopra le righe per fare punti. Sappiamo la forza della Juventus, ma conosciamo anche le qualità dei nostri giocatori e si parte pur sempre dallo zero a zero». Leonardo Semplici, allenatore della Spal, non nasconde certo le difficoltà della sfida di domani sera contro la Juventus, ma sa anche che, se si vuole salvare, la sua squadra deve cercare punti in ognuna delle partite che mancando di qui alla fine del campionato. Sarà una Spal che ricalcherà la formazione vista sei giorni fa contro il Sassuolo a Reggio Emilia: «I ragazzi - ha detto Semplici - si sono ben comportati e quindi direi che daremo continuità a quell'assetto. Confermiamo le due punte in avanti, non faremo come in passato con Kurtic trequartista. La nostra identità è a due punte e proseguiremo in quella direzione». Oltre al solito Borriello non ci sarà nemmeno Mattiello che non ha recuperato da una distorsione alla caviglia rimediata in allenamento. La lotta per la salvezza, peraltro, nelle ultime giornate ha trovato nuove protagoniste «È un aspetto positivo - ha detto Semplici - che ci siano a battagliare con noi squadre che non si pensava ci potessero essere a questo punto del campionato, ma noi dobbiamo solo pensare a noi stessi e a migliorare le nostre prestazioni. Attraverso quelle può arrivare la salvezza».
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Cagliari-Napoli, la vigilia di Roberto Ventre
Video

Cagliari-Napoli, la vigilia di Roberto Ventre

  • Il Napoli ritrova il sorriso: azzurri a cena con parrucche alla Malcuit

    Il Napoli ritrova il sorriso: azzurri a cena...

  • Napoli fuori dalla Champions, le battute di Made in Sud

    Napoli fuori dalla Champions, le battute di...

  • L'appello della campionessa di boxe ​senza la cittadinanza italiana

    L'appello della campionessa di boxe...

  • L'amico è non vedente, lui gli racconta il gol di Salah al Napoli ed esultano insieme

    L'amico è non vedente, lui gli...

  • Champions League, Cairo: «Speravo meglio per Inter e Napoli»

    Champions League, Cairo: «Speravo...

  • Liverpool-Napoli, il commento di Roberto Ventre da Anfield

    Liverpool-Napoli, il commento di Roberto...

  • Liverpool-Napoli, il videocommento dell'inviato Roberto Ventre da Anfield

    Liverpool-Napoli, il videocommento...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
rondine123
2018-03-17 10:08:12
Non fate ridere, se giocate onestamente ci pensano gli arbitri a fermarvi, i risultati sono scritti in anticipio, cagliari, lazio non vi insegna niente

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT