ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Stamford Bridge canta contro Sarri:
«Fuck Sarri Ball» dopo lo United

Stamford Bridge canta contro Sarri:
«Fuck Sarri Ball» dopo lo United

Non sono ore facili per Maurizio Sarri ed il suo Chelsea. Il toscano ha dovuto incassare ieri sera l'ennesima sconfitta delle ultime settimane, uno 0-2 in casa contro il Manchester United che ha eliminato i Blues dalla FA Cup e concesso ai Red Devils il passaggio ai quarti di finale. Il ko fa traballare ancor di più la panchina di Sarri, che sembrava poter tornare a respirare dopo la vittoria di Europa League dell'ultimo giovedi.

La risposta più chiara al momento del Chelsea arriva proprio dai tifosi presenti ieri sera a Stamford Bridge: al fischio finale del match contro lo United tutto lo stadio ha intonato un chiaro «Fuck Sarri Ball» rivolto all'ex allenatore del Napoli, deludente dopo un incredibile avvio di stagione. Sui social, intanto, viaggia veloce l'hashtag #SarriOut con i tifosi inglesi che già sembrano aver perso fiducia nel lavoro del toscano.
 


La situazione in casa Chelsea è diventata complicata. L'aria che si respira non è delle migliori anche se Sarri continua a predicare calma. Giovedi la nuova sfida di Europa League contro il Malmö che può valere l'accesso agli ottavi del torneo, poi la finale di Carabao Cup contro il City di Guardiola. Probabilmente sfida decisiva per il suo futuro.
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA






Juve Stabia in B, che festa al Menti
Video

Juve Stabia in B, che festa al Menti

  • Napoli-Arsenal, lo sfottò della squadra inglese scatena la bufera: il tweet su Gomorra

    Napoli-Arsenal, lo sfottò della...

  • Napoli, la delusione di Koulibaly: «Dovemo avere più rabbia per fare dei gol»

    Napoli, la delusione di Koulibaly:...

  • Napoli-Arsenal, tutta l'amarezza dei tifosi

    Napoli-Arsenal, tutta l'amarezza dei...

  • Napoli-Arsenal 0-1, il commento di Roberto Ventre

    Napoli-Arsenal 0-1, il commento di Roberto...

  • Napoli-Arsenal, la bellissima coreografia del San Paolo

    Napoli-Arsenal, la bellissima coreografia...

  • Napoli-Arsenal, l'arrivo degli azzurri allo stadio

    Napoli-Arsenal, l'arrivo degli azzurri...

  • Conte: «Vado dove c'è un progetto. A giugno la mia nuova squadra»

    Conte: «Vado dove c'è un...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
Rioaustralia
2019-02-19 11:58:14
Io ho sempre pensato che non fosse un profilo adatto al calcio Inglese per vari motivi.
Aragorn
2019-02-19 11:50:38
Lascia Napoli e poi fallisci è successo a Mazzarri, a Benitez e ora Sarri. Tra i 3 ad essere sincero mi dispiace per Sarri, anche se è presto dirlo in fin dei conti voleva dimostrare a ADL di essere un allenatore vincente all'estero, Purtroppo la premier league non è il campionato italiano li ci sono almeno 6 squadre che investono soldi e vogliono avere risultati tutto e subito per loro non esiste il preiodo di transizione. Spero che resti al Chelsea la corsa per il preliminare champions è l'europa league sono ancora aperte.
markoff
2019-02-19 10:19:04
Caro Maurizio, Napoli non ti avrebbe mai trattato in questo modo, ci dispiace dei tuoi "insuccessi" ma questo è il prezzo da pagare per chi si è voluto (ulteriormente) arricchire con il calcio.
markoff
2019-02-19 11:28:17
Eri già ricco a Napoli. A cosa ti serviranno 2/4 o 6 milioni oltre ai tanti che già avevi guadagnato? Non potrai mai più sentire ed essere coinvolto in quell'Inno che fù intonato dopo Napoli/Udinese e che Vi accompagnò ad espugnare Torino all'ultimo minuto. Per queste emozioni non potranno esserci milioni a ripagarti.
Amus
2019-02-19 10:18:53
Và bene ,tanto lui voleva solo arricchirsi.Personaggio arrogante ,credeva di avere a che fare con diawarà rog Ounas, invece ha trovato tutte prime donne che non se lo filano di striscio.

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT