ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Ultrà suicida, a Report la telefonata
tra Bonucci e il security manager

Ultrà suicida, a Report la telefonata
tra Bonucci e il security manager

«Era terrorizzato. Sembrava che lo dovessero ammazzare da un momento all'altro perché ha parlato coi pm». Alessandro D'Angelo, all'epoca Security Manager della Juventus parla così di Raffaello Bucci, capo ultrà della Juventus morto dopo essere precipitato da un viadotto dell'autostrada Torino-Savona, in una telefonata con l'ex direttore commerciale del club, Francesco Calvo. L'intercettazione della conversazione è una anticipazione dell'inchiesta di Report, in onda lunedì sera su Rai 3, sui presunti rapporti tra spie, ultrà, mafia e calciatori. Fa parte degli atti dell'inchiesta di 'ndrangheta Alto Piemonte, nella quale nessun tesserato dela Juventus è mai stato indagato.

Bucci, che era anche un informatore dei servizi segreti, si suicidò il giorno dopo essere stato ascoltato come teste dai magistrati. «Non ci credo lo ha ammazzato», dice in lacrime D'Angelo a Calvo, che replica: «Non ci posso credere, se penso che lo abbiamo portato io e te alla Juve...». «Ma non era un motivo per ammazzarsi. Non doveva avere paura, era terrorizzato ieri», aggiunge singhiozzando D'Angelo. Report anticipa anche l'intercettazione di una conversazione tra D'Angelo e Leonardo Bonucci, uno dei leader dello spogliatoio bianconero. «Leo? Ho un problema: Ciccio si è ucciso. Si è suicidato», dice l'ex Security Manager. «Non ci credo», è la prima reazione del calciatore. «Quando è andato? L'altroieri mattina?», chiede il difensore a proposito dell'interrogatorio di Bucci. «È andato ieri mattina... è uscito sconvolto - dice D'Angelo - Non aveva paura di noi. Son convinto che non avesse paura di noi...».
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA






Italdonne, storico secondo posto nel Sei Nazioni
Video

Italdonne, storico secondo posto nel Sei Nazioni

  • Nazionale, Mancini: «Ora le gare contano, cerchiamo risultati importanti»

    Nazionale, Mancini: «Ora le gare...

  • Milan-Inter, le scuse di Biglia: «Con Kessie ci siamo chiariti»

    Milan-Inter, le scuse di Biglia: «Con...

  • Gattuso: «Kessie-Biglia? Non siamo all’asilo, se avessi visto mi sarei buttato nella mischia»

    Gattuso: «Kessie-Biglia? Non siamo...

  • Napoli-Udinese, la voce dei tifosi

    Napoli-Udinese, la voce dei tifosi

  • Universiadi Sandro Cuomo si cimenta con il chanbara

    Universiadi Sandro Cuomo si cimenta con il...

  • Salisburgo-Napoli, i commenti dei comici di Made in Sud

    Salisburgo-Napoli, i commenti dei comici di...

  • Salisburgo-Napoli 3-1, il commento dell'inviato Ventre

    Salisburgo-Napoli 3-1, il commento...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 7 commenti presenti
Rioaustralia
2018-10-18 10:29:18
Quante stupidate, ragazzi cerchiamo di vincere sul campo queste sono ...........
raul bravo
2018-10-18 11:28:11
si si stupidate, altrimenti marotta mica sarebbe stato cacciato come una cameriera che ruba...che orgoglio non essere juventino!
sergenteromano
2018-10-17 12:13:27
I giuramenti alle ,',ndrine sono segreti,!!!!!
Gino59
2018-10-17 12:06:57
... Informatore dei servizi segreti?!? E chi lo certificherebbe? C'è un albo dei confidenti dei servizi segreti? A volte si ha la sensazione che si cerchi di pescare a tutti i costi nel torbido ...
sasaman
2018-10-17 11:52:54
Qualche decina di scudetti revocati sarebbe il minimo sindacale

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT