ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Italia, Ventura rinnova fino al 2020:
«Faremo qualcosa di importante»

Italia, Ventura rinnova fino al 2020:
«Faremo qualcosa di importante»

Il tecnico della Nazionale, Gian Piero Venutura ha rinnovato il suo contratto con la Federcalcio fino al 2020. Quindi guiderà l'Italia non solo per il Mondiale in Russia ma anche per il prossimo Europeo. Lo ha annunciato il presidente della Figc Carlo Tavecchio in conferenza stampa. Ventura: "Ringrazio per la fiducia, c'è la convinzione assoluta di fare qualcosa di importante. Abbiamo iniziato un cambio generazionale che dev'essere ancora completato. Abbiamo 3 obiettivi: qualificarci per i Mondiali, essere la sorpresa dei Mondiali ed essere fra i favoriti per l'Europeo. C'è la necessità di avere un confronto con U21, U20. Vogliamo un filo conduttore. Tutto è nato dopo amichevole con Germania. Loro giocano tutti alla stessa maniera. Era incredibile vedere che anche i giovanissimi inseriti sapevano cosa fare. Questo dobbiamo fare anche noi. Io non pretendo che le nazionali "minori" giochino come noi, assolutamente. Ma che i giocatori quando vengono nella Nazionale A sappiano giocare comevoglio io". 

 

 


«Gli stage non so se saranno di più ma sicuramente ci saranno perché sono stati quasi fondamentali, avevano la finalità di prendere per mano tutti i giovani di grandi potenzialità, magari alcuni non pronti ma poterli far diventare pronti». Così il ct azzurro, Gian Piero Ventura, parlando dei prossimi stage della Nazionale in vista del mondiale di Russia 2018. «Tutti gli allenatori ci hanno dato grandi disponibilità. Dobbiamo rifarli con lo stesso entusiasmo e la stessa voglia dello scorso anno di sentirsi tutti parte integrante del progetto», ha precisato il ct azzurro, che ieri ha visitato le due neopromosse Verona e Spal, e nei prossimi giorni farà altrettanto con il Benevento. «Oggi non c'è un solo giocatore in Serie A - ha chiarito il ct in conferenza stampa a via Allegri - che non ambisca a vestire la magia azzurra».


Tavecchio spiega i motivi di questa decisione" vogliamo mettere Ventura nella migliore condizione X affrontare la Spagna. Credo sia un segnale di fiducia importante nel ct, abbiamo avviato un cambiamento generazionale e culturale". Ventura è apparso sorridente e soddisfatto, carico e pronto per la sfida con i "rossi" del 2 settembre. "Andremo in Spagna con la convinzione che possiamo vincere". Sempre d'attualità la questione stage, "Non so se gli stage saranno di più quest'anno. Sono stati fondamentali perchè avevano una finalità ben precisa: prendere per mano tutti i giovani di grande potenzialità, senza l'obbligo di risposte immediate. C'è la possibilità di fare molto meglio, ma non sono sicuro dipenda dalla quantità di stage. L'ultimo stage l'ho abolito per andare incontro ai presidenti. Il problema non è quanti ne facciamo, ma come li facciamo. Mi ha gratificato il senso di appartenenza che abbiamo risvegliato".


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Nainggolan si riprende in bagno e canta l'inno belga
Video

Nainggolan si riprende in bagno e canta l'inno belga

  • Napoli tra Ancelotti e mercato: le voci dei tifosi

    Napoli tra Ancelotti e mercato: le voci dei...

  • Quando Renzi disse a Putin: «L'Italia vincerà i Mondiali in Russia»

    Quando Renzi disse a Putin:...

  • Caos Spagna, Hierro è il nuovo ct

    Caos Spagna, Hierro è il nuovo ct

  • Juventus, Marotta: «Icardi da noi è fantacalcio»

    Juventus, Marotta: «Icardi da noi...

  • Italia senza Mondiali, per chi tifano i napoletani?

    Italia senza Mondiali, per chi tifano i...

  • Mondiali 2018, ecco chi è il giocatore più anziano che scenderà in campo

    Mondiali 2018, ecco chi è il...

  • «Napoli usa il sapone», il vergognoso coro dei baby calciatori della Juventus

    «Napoli usa il sapone», il...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT