ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

La Ferrari non farà ricorso
per la penalità di Vettel

La Ferrari non farà ricorso 
per la penalità di Vettel

La Ferrari non farà ricorso contro la penalità che è costata la vittoria di Sebastian Vettel al Gran Premio del Canada. Questo è quanto riporta il network britannico 'BBC Sport'. Il tedesco ha vinto in pista, ma è stato penalizzato di cinque secondi, consegnando la vittoria al pilota della Mercedes Lewis Hamilton. La Ferrari aveva dichiarato che avrebbe fatto ricorso contro la decisione, ma da quanto si apprende dalla BBC, hanno fatto sapere al consiglio di amministrazione della Fia che «stanno ancora lavorando per raccogliere prove». Il team della Rossa vorrebbe infatti rivedere l'incidente, ma le regole impongono anche che certe sanzioni non sono oggetto di ricorso. La scuderia di Maranello ha tempo fino al Gp di Francia del 23 giugno per presentare ricorso, 14 giorni dopo la penalizzazione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



De Ligt si presenta: «Orgoglioso di come mi hanno accolto i tifosi della Juve»
Video

De Ligt si presenta: «Orgoglioso di come mi hanno accolto i tifosi della Juve»

  • Perin infortunato, torna Alla Juventus

    Perin infortunato, torna Alla Juventus

  • Buon esordio per la Roma di Fonseca: 12-0 al Tor Sapienza

    Buon esordio per la Roma di Fonseca: 12-0 al...

  • Simona Halep mostra il trofeo di Wimbledon nello stadio di Bucarest

    Simona Halep mostra il trofeo di Wimbledon...

  • Napoli a Dimaro con Alessio, dal campo al ristorante

    Napoli a Dimaro con Alessio, dal campo al...

  • Napoli, bagno di folla a Dimaro per il magazziniere Starace

    Napoli, bagno di folla a Dimaro per il...

  • Juventus, De Ligt lascia il J-Medical: ora la firma

    Juventus, De Ligt lascia il J-Medical: ora...

  • Matytsin in campo per beneficenza: dalle Universiadi ai bimbi di Marano

    Matytsin in campo per beneficenza: dalle...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
Aragorn
2019-06-17 11:20:41
La ferrari purtroppo ha perso tantissimo da quando non c'è più Montezemolo.

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT