ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Gp Germania, Verstappen il migliore
nelle libere davanti Hamilton e Bottas

Versappen

Il terzo incomodo, tra Ferrari e Mercedes, cioè la Red Bull, mostra i muscoli. Ieri, nelle prove libere, miglior tempo in mattinata per Ricciardo, imitato nel pomeriggio da Verstappen. L’olandesino volante si è anche preso il lusso di battere il record della pista che dal 2004 apparteneva a Michael Schumacher. Quattordici anni dopo, l’arrembante Max ha portato il limite (che, pioggia permettendo, perchè le previsioni dicono che si potrebbero anche disputare le qualificazioni sull’asfalto bagnato, sarà superato oggi) da 1’13’’306 a 1’13’’085. Merito anche della sua macchina disegnata da Adrian Newey che, grazie alla sua aerodinamica raffinata ed efficiente, va come una scheggia, incollata alla pista nella parte più tortuosa, il famoso Motodrom. Dietro a Verstappen, Hamilton e Bottas, distacchi minimissimi, in millesimi, poi Vettel e Raikkonen. La Ferrari ha presentato ancora molte novità, come uno scarico sovrapposto e un parte posteriore più stretta, a dire dei piloti si è preoccupata più di collaudare bene le vetture e le novità oltre a fare comparazioni. Intanto la Mercedes, dopo Hamilton, ha confermato anche Bottas con un ingaggio per il 2109 e opzione per l’anno successivo. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Universiadi al via la campagna di reclutamento dei volontari.mp4
Video

Universiadi al via la campagna di reclutamento dei volontari.mp4

  • Universiadi, meno 100 giorni all'evento con i campioni olimpionici

    Universiadi, meno 100 giorni all'evento...

  • Karnezis presenta il ritiro del Napoli in Trentino

    Karnezis presenta il ritiro del Napoli in...

  • Nazionale, Barella: «Bello e facile giocare con Jorginho e Verratti»

    Nazionale, Barella: «Bello e facile...

  • Futsal, il super derby Napoli-Eboli

    Futsal, il super derby Napoli-Eboli

  • Italdonne, storico secondo posto nel Sei Nazioni

    Italdonne, storico secondo posto nel Sei...

  • Nazionale, Mancini: «Ora le gare contano, cerchiamo risultati importanti»

    Nazionale, Mancini: «Ora le gare...

  • Milan-Inter, le scuse di Biglia: «Con Kessie ci siamo chiariti»

    Milan-Inter, le scuse di Biglia: «Con...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT