ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

​​Gp Cina, trionfa Hamilton davanti a Bottas e Vettel: la Ferrari di Leclerc chiude quinta Video

​Gp Cina, trionfa Hamilton: Bottas e Vettel sul podio, Leclerc quinto

La millesima gara nella storia della Formula 1 è stata vinta da Lewis Hamilton. Sul podio del Gp della Cina, terza tappa del Mondiale 2019, salgono poi, nell'ordine, Valtteri Bottas e Sebastian Vettel, con la Ferrari alle spalle della Mercedes che sigla così la terza doppietta in questo inizio di stagione. Subito sotto il podio Max Verstappen con la sua Red Bull, a separare la Ferrari di Charles Leclerc da quella di Vettel.

Hamilton ha messo in discesa la sua gara fin dal semaforo verde con il sorpasso ai danni del compagno di squadra
Bottas, scattato dalla pole position. Le gerarchie sono cambiate subito anche alle spalle delle due frecce d'argento, con Leclerc che ha scavalcato Vettel portandosi in terza posizione. Un aiutino al tedesco è arrivato dai box all'undicesimo giro, quando per cercare di arginare la fuga di Hamilton gli uomini di Maranello hanno ordinato a Leclerc di far passare Vettel, che in quel momento aveva un ritmo migliore.
Il monegasco non ha nascosto il suo disappunto in una successiva comunicazione via radio, anche perché Vettel non è riuscito nella missione di riportarsi sul campione del mondo. Il driver di Heppenheim a quel punto ha potuto solo limitare i danni, rispondendo all'attacco di Verstappen dopo il pit-stop, poi la Ferrari ha ritardato anche la seconda sosta ai box di Leclerc che non è quindi riuscito ad insidiare nemmeno la quarta posizione occupata dall'olandese della Red Bull.
Nessun problema invece in casa Mercedes, che ha potuto così festeggiare la terza doppietta in altrettante gare fin qui disputate in stagione. Il successo consente inoltre a Hamilton di scavalcare in vetta alla classifica iridata Bottas portandosi a 68 punti, a +6 sul finlandese. Terzo Verstappen con 39 punti, mentre i due ferraristi Vettel e Leclerc inseguono rispettivamente a quota 37 e 36 punti con un gap già preoccupante dalla Mercedes. La Red Bull sorride anche per il sesto posto nella gara in Cina di Pierre Gasly, autore anche del giro più veloce che vale un punto in classifica. Settimo l'australiano Daniel Ricciardo con la Renault davanti al messicano Sergio Perez con la Racing Point in una top ten completata da Kimi Raikkonen (Alfa Romeo) e Alexander Albon (Toro Rosso). Antonio Giovinazzi con l'altra Alfa Romeo si è piazzato quindicesimo.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Sarri e il Napoli: «Se mi applaudono sarà amore, se mi fischiano sarà comunque amore»
Video

Sarri e il Napoli: «Se mi applaudono sarà amore, se mi fischiano sarà comunque amore»

  • Sarri: «La tuta? Parlerò con la Juve, alla mia età spero non mi mandino nudo...»

    Sarri: «La tuta? Parlerò con la...

  • La prima volta di Sarri alla Juve: le reazioni dei tifosi napoletani

    La prima volta di Sarri alla Juve: le...

  • Juventus, Sarri si presenta: «È il coronamento di una carriera lunghissima»

    Juventus, Sarri si presenta: «È...

  • Juventus, Sarri si presenta: «È la società attualmente più importante d'Italia»

    Juventus, Sarri si presenta: «È...

  • Sarri: «Cristiano Ronaldo è il top, spero di aiutarlo a battere altri record»

    Sarri: «Cristiano Ronaldo è il...

  • Sarri alla Juventus, il commento dell'inviato Pino Taormina

    Sarri alla Juventus, il commento...

  • Europei Under 21, Italia sconfitta 1-0 dalla Polonia

    Europei Under 21, Italia sconfitta 1-0 dalla...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT