ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Rush, il film su Niki Lauda
e la rivalità con James Hunt

Rush, il film su Niki Lauda 
e la rivalità con James Hunt

Il film 'Rush' di Ron Howard, regista americano che ha firmato anche "Cocoon", "Apollo 13", "Codice da Vinci", ricostruisce il duello Tra Niki Lauda e James Hunt. Ambientato negli anni '70 nel mondo della Formula 1, il film si sofferma in particolare sulla stagione 1976, l'anno del terribile incidente al pilota austriaco, della sua lunga assenza dal paddock, del suo rientro alle corse, fino all'incredibile epilogo. Il suo ritiro di fronte al terribile acquazzone che si era abbattuto sul circuito giapponese che ospitava l'ultima gara del mondiale, e la vittoria finale di Hunt che lo sorpassò di appena un punto in classifica.
 



Ron Howard aveva sentito parlare del duello Lauda-Hunt da Peter Morgan, uno scrittore con cui aveva gia' lavorato nel film "Frost/Nixon". Per preparare "Rush", Howard ha detto di essere «andato su YouTube per trovare e rivedere molte immagini di quella stagione 1976».

VIDEO L'incidente di Niki Lauda al Nurburgring

Il 1 agosto di quell'anno durante il Gran Premio di Germania, al Nurburgring, Lauda sulla Ferrari 313 T2 ebbe un gravissimo incidente: la macchina prese fuoco e lui rimase intrappolato nella vettura in fiamme. Riuscì a salvarsi, anche se le sue condizioni rimasero gravissime. Mentre l'austriaco era lontano dalle piste, Hunt, al volante della McLaren M23, fu in grado di recuperare gran parte dello svantaggio accumulato in campionato, proponendosi come principale avversario del pilota Ferrari. Lauda decise di tornare al volante dopo solo 42 giorni dall'incidente, a Monza: giunse quarto, raccogliendo punti importanti per la lotta al titolo.

Il duello con Hunt prosegui' fino all'ultima gara, il Gran Premio del Giappone, corsa sotto una pioggia torrenziale. Lauda, al secondo giro, rientro' ai box per ritirarsi dal momento che le condizioni della pista erano troppo pericolose per gareggiare. Hunt invece prosegui' ed ottenne il piazzamento necessario a vincere il titolo, con un punto soltanto di vantaggio sul ferrarista. Nel cast del film, uscito nel 2013, ci sono Daniel Bruhl nel ruolo di Niki Lauda, Chris Hemsworth in quello di James Hunt e Pierfrancesco Favino nei panni di Clay Regazzoni, compagno di squadra di Lauda in Ferrari.

. Tra i personaggi della pellicola anche Olivia Wilde che interpreta la modella Suzy Miller, moglie di Hunt, abbandonato poi per l'attore Richard Burton. «Questi sono personaggi affascinanti - ha detto il regista parlando del progetto -. Tipi virili e determinati. Era un'epoca molto pericolosa nelle corse e Hunt e Lauda erano due individui al punto massimo delle loro capacita'. Ne viene fuori grande dramma ed azione eccitante».


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Roma, il neo-allenatore Fonseca a Villa Stuart per le visite mediche
Video

Roma, il neo-allenatore Fonseca a Villa Stuart per le visite mediche

  • Mondiali, Cina KO: l'Italia vola ai quarti di finale

    Mondiali, Cina KO: l'Italia vola ai...

  • Mondiali femminili, Bertolini: «Cina avversario molto forte»

    Mondiali femminili, Bertolini: «Cina...

  • Olimpiadi 2026, l'attesa e poi l'urlo di gioia a Milano

    Olimpiadi 2026, l'attesa e poi...

  • Olimpiadi 2026 Milano-Cortina, la delegazione italiana arriva al CIO a Losanna

    Olimpiadi 2026 Milano-Cortina, la...

  • Olimpiadi 2026, la delegazione svedese arriva a Losanna

    Olimpiadi 2026, la delegazione svedese...

  • Roma, Fonseca atterrato a Fiumicino

    Roma, Fonseca atterrato a Fiumicino

  • F1, Gp Francia: pole position di Lewis Hamilton

    F1, Gp Francia: pole position di Lewis...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT