ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Vettel: «Partire dalla pole è importante ma ormai il Mondiale non dipende più solo da noi»

Vettel: «Partire dalla pole è importante ma ormai il Mondiale non dipende più solo da noi»

Si gode la pole, la 50ma in carriera, si prende la copertina delle qualifiche ma Sebastian Vettel, che domani partirà davanti a tutti nekl Gp del Messico, non si fa soverchie illusioni mondiali: «Sono molto contento - dice a fine qualifiche - anche perché la pista era scivolosa e andava sfruttata nel giro secco. Ho avuto un piccolo sbandamento alla curva 6, ho quasi perso la macchina però non ho perso tempo perchè ho tenuto una traiettoria pulita. Ringrazio i ragazzi che hanno fatto un ottimo lavoro nella notte e le migliori apportate hanno funzionato. Partire dalla pole è importante, ma ormai non dipende più solo da noi, dipenderà da quello che farà Lewis».


© RIPRODUZIONE RISERVATA



City, il capitano Kompany festeggia il titolo al pub con i tifosi
Video

City, il capitano Kompany festeggia il titolo al pub con i tifosi

  • Donnarumma, la parata e gli insulti (in napoletano)

    Donnarumma, la parata e gli insulti (in...

  • Milan-Napoli 0-0, il commento di Roberto Ventre

    Milan-Napoli 0-0, il commento di Roberto...

  • Milan - Napoli, i pronostici dei tifosi

    Milan - Napoli, i pronostici dei tifosi

  • Milan-Napoli, la vigilia di Roberto Ventre

    Milan-Napoli, la vigilia di Roberto Ventre

  • Mertens, allenamento extra in palestra

    Mertens, allenamento extra in palestra

  • Juve, Del Piero contro Buffon: «Non ho capito l'attacco all'arbitro»

    Juve, Del Piero contro Buffon: «Non ho...

  • Champions, super Juve ma al 97' arriva la beffa su rigore

    Champions, super Juve ma al 97' arriva...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT