ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Si fa tatuare il terzo scudetto del Napoli
​sulla gamba: «Noi conquistato, voi rubato»

Si fa tatuare il terzo scudetto del Napoli sulla gamba: «Noi conquistato, voi rubato»

Un tifoso del Napoli, Ciro Botta, si è fatto tatuare sulla gamba il terzo scudetto del Napoli, quello che avrebbe potuto conquistare quest'anno e che invece è finito alla Juventus con le ormai consuete polemiche arbitrali. Proprio per questo Ciro, insieme con la scritta «Juve merda», si è fatto immortalare la scritta «Noi conquistandolo sul campo, voi rubando». Sulla pelle, in modo che non se ne possa dimenticare. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA






Ramsey, prime parole in italiano: «Juve una delle squadre più grandi»
Video

Ramsey, prime parole in italiano: «Juve una delle squadre più grandi»

  • Napoli, decimo giorno di ritiro a Dimaro

    Napoli, decimo giorno di ritiro a Dimaro

  • Calcio, Napoli: l'arrivo a Dimaro di Insigne e Manolas

    Calcio, Napoli: l'arrivo a Dimaro di...

  • Algeria in finale di Coppa d'Africa: tensione e scontri a Parigi

    Algeria in finale di Coppa d'Africa:...

  • Universiadi, Settebello d'oro: i protagonisti

    Universiadi, Settebello d'oro: i protagonisti

  • Universiadi, Settebello d'oro: delirio alla Scandone

    Universiadi, Settebello d'oro: delirio alla...

  • Ecco Insigne e Manolas: il punto di Roberto Ventre da Dimaro

    Ecco Insigne e Manolas: il punto di Roberto...

  • Universiadi, argento per il Setterosa

    Universiadi, argento per il Setterosa

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 11 commenti presenti
malatodelnapoli
2018-05-15 02:40:18
E dategli torto!
Modoc
2018-05-14 20:38:30
Ora capisco perché i miei amici americani mi dicevano sempre: ma come avete fatto, voi che avete avuto, Leonardo, Michelangelo, etc, etc, a ridurvi così!
marcoaliaslosciccoso
2018-05-16 10:43:08
...infatti Leonardo, Michelangelo, etc, NON ERANO RAZZISTI...
Jamaicapo
2018-05-14 18:43:40
Poveretto!
galcesti
2018-05-14 16:34:16
Un pò eccessivo

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT