ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

I tifosi della Juve offendono Insigne,
il Napoli: «È una vergogna»

I tifosi della Juve offendono Insigne,
il Napoli: «È una vergogna»

Un modo di festeggiare alquanto barbaro in casa della Juventus: durante la diretta social di Douglas Costa inquadrata per lungo tempo una bara azzurra dedicata a Lorenzo Insigne, quasi a caricare i suoi tifosi contro l’attaccante napoletano. «Siamo noi i campioni», sottolinea il giocatore della Juventus. Ma non si ferma a questo e pubblica altre immagini con scritte contro il Napoli e i napoletani: «Napoli m…a» su una maglietta messa bene in vista tra i post del brasiliano.

Tutto ciò non è passato inosservato ai tifosi azzurri e neanche alla società, che ha subito espresso dissenso e indignazione: «Un atteggiamento vergognoso e offensivo quello di alcuni calciatori della  Juventus. Gesti gravi che offendono la dignità di un popolo e di un napoletano come Insigne. È inaccettabile», è il tweet sul profilo ufficiale della Ssc Napoli.

Un momento di festa trasformato in un’occasione per incentivare odio e atteggiamenti discriminatori contro un popolo, distruggendo i principi essenziali dello sport stesso, che dovrebbe invece insegnare il rispetto dell’avversario, disciplina e correttezza. Dopo gli episodi in campo che hanno fatto tanto discutere anche nell’ultima giornata di campionato, alcuni giocatori bianconeri scelgono di chiudere «in bellezza» la stagione. «Fino alla fine».


© RIPRODUZIONE RISERVATA






Napoli, Manolas: «Via dalla Roma per motivi personali»
Video

Napoli, Manolas: «Via dalla Roma per motivi personali»

  • Napoli, sorpresa Ancelotti: vince la gara di palleggi

    Napoli, sorpresa Ancelotti: vince la gara di...

  • Napoli, De Laurentiis infiamma il mercato: «Voglio un bomber da 30 gol»

    Napoli, De Laurentiis infiamma il mercato:...

  • Napoli, Di Lorenzo e Callejon in piazza con i tifosi prima dell'allenamento

    Napoli, Di Lorenzo e Callejon in piazza con...

  • Ramsey, prime parole in italiano: «Juve una delle squadre più grandi»

    Ramsey, prime parole in italiano:...

  • Napoli, decimo giorno di ritiro a Dimaro

    Napoli, decimo giorno di ritiro a Dimaro

  • Calcio, Napoli: l'arrivo a Dimaro di Insigne e Manolas

    Calcio, Napoli: l'arrivo a Dimaro di...

  • Algeria in finale di Coppa d'Africa: tensione e scontri a Parigi

    Algeria in finale di Coppa d'Africa:...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 14 commenti presenti
felipe
2018-05-20 12:44:58
Ma quale escalation pericolosa e provvedimenti vari. Non cadiamo nel solito vittimismo di kalimero. Se durante il Campionato si è voluto a tutti i costi forzare sull'antagonismo con la Juve, esacerbando troppo gli animi, ora mi pare del tutto naturale che fra i tanti tifosi juventini vi siano alcuni particolarmente stupidi che usano questa tipologia di sfottò, che tali restano, checchè ne dica il cronista o il tifoso del Napoli. Sono del tutto normali, rientrano nella fattispecie moderna degli sfottò, e non credo che valgano specifici articoli dei giornali: vanno accettati con un sorriso, seppure forzato. Lasciamo che diano sfogo alle loro ansie e paure, accumulate durante tutto questo Campionato. A situazione inversa, non immagino neppure quali e quanti sfottò sarebbero stati partoriti dalle menti, non certo pacifiche e benevoli, del tifosi nostrani.
johnnyred
2018-05-21 09:50:21
Basta ricordare i nostri sfottò estremamente pesanti contro Higuain. Ma qui vedo che sia i tifosi che soprattutto i giornalisti hanno la memoria corta
5maggio2002
2018-05-20 11:28:36
Certo quando è il "popolo napoletano " ad insultare va tutto bene.....quando la smetteranno i napoletani di piangere e di trovare scuse per il loro fallimento?
gigioppi
2018-05-20 23:13:49
Innanzitutto il popolo napoletano ha dato lezione di signorilità e di civiltà a tutta Italia non rispondendo mai alle provocazioni e alle domenicali offese provenienti da tutti gli stadi "italiani". Ma di quale fallimento parli? Il Napoli è arrivato secondo a soli 4 punti dalla "poderosa" Juve che nonostante imponenti investimenti ha nuovamente fallito ,e qui parliamo di vero fallimento, il principale obiettivo della stagione cioè la Champions.
johnnyred
2018-05-21 09:43:57
gigioppi è un fallimento bello e buono. Il Napoli aveva l'occasione buona di vincere il campionato, considerando che questa è stata la Juventus più debole degli ultimi 7 anni, e se l'è fatto scappare un'ennesima volta. Come lo chiama lei non vincere nulla da quasi 30 anni? io lo chiamo fallimento bello e buono e sono tifoso del Napoli da quando sono nato (ho 50 anni). E poi finiamola con la "signorilità": lei si dimentica dei cori vergognosi contro Higuain a cui si è augurato anche la morte??

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT