ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Napoli, De Laurentiis festeggia così:
«Sono felice, non potevo rubare
Sarri? Il tempo è già scaduto»

DeLa: «Felice, non potevo rubare
Sarri? Il tempo è già scaduto»

Clima di grande festa ed euforia in casa Napoli. Gli azzurri chiudono il proprio campionato da secondi in classifica ma con il record di punti della storia del club ed una squadra osannata da tutto il San Paolo, pieno anche nell’ultimo match contro il Crotone. Il primo a fare i complimenti agli azzurri, però, non può che essere Aurelio De Laurentiis.

«Una vittoria che mette il sigillo a una bellissima stagione. Grazie a tutti, a Sarri, ai giocatori, a Giuntoli e ai nostri meravigliosi tifosi ovunque nel mondo», scrive il presidente azzurro, che poi condivide su Twitter le immagini dei festeggiamenti nello spogliatoio azzurro.

Fermatosi in conferenza stampa, poi, il numero uno azzurro ha salutato i giornalisti al termine della sua stagione. «Cercheremo di aggiungere il Tottenham tra le avversarie per il 7 agosto a Dublino, oltre il Liverpool. È stata una bella stagione. Se sono contento? Certo che lo sono, mica potevo andare a rubare...»

Poi, parlando del futuro di Sarri, De Laurentiis ha aggiunto. «Chiedete a lui se resta, mi ha sempre rimandato al suo agente Pellegrini che non mi ha mai dato una risposta definita. La data finale? Non c’è una data, il tempo è già scaduto. Abbiamo affrontato questo problema in ogni modo, dobbiamo andare avanti ora senza paure e senza incertezze».

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA






Juve, Allegri: «Dobbiamo segnare almeno un gol a Madrid, il passaggio del turno dipende da questo»
Video

Juve, Allegri: «Dobbiamo segnare almeno un gol a Madrid, il passaggio del turno dipende da questo»

  • Canottieri - Posillipo il super derby del sabato

    Canottieri - Posillipo il super derby del...

  • Formula 1, svelata la nuova Ferrari SF90

    Formula 1, svelata la nuova Ferrari SF90

  • Flamengo, al Maracanà l'emozionante ricordo delle giovani vittime dell'incendio

    Flamengo, al Maracanà...

  • Il Napoli riparte da Zurigo tra shopping e relax

    Il Napoli riparte da Zurigo tra shopping e...

  • Zurigo-Napoli, il commento dell'inviato Roberto Ventre

    Zurigo-Napoli, il commento dell'inviato...

  • Judo road to Tokyo 2020

    Judo road to Tokyo 2020

  • Zurigo-Napoli, l'attesa dei tifosi

    Zurigo-Napoli, l'attesa dei tifosi

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 12 commenti presenti
Gaetano Natale
2018-05-21 00:28:33
A dire il vero, in quello spogliatoio il presidente mi è parso un uomo solitario facendo quelle azioni solo per farsi immortalare e trasmettere una immagine che non rispecchia la realtà. Le dichiarazioni mi hanno fatto male perché dicono che non ci sono più margini di intesa con Sarri. Caro presidente Lei sta commettendo un grande errore perché Sarri nel cuore dei Napoletani non è sostituibile specie come allenatore. Ci pensi bene e per una volta metta da parte l'orgoglio, l'affare, l'essere il capo. Lei sa bene che Sarri è un investimento a breve e lungo termine perciò non bleffi e giochi a carte scoperte, non è una partita a briscola. Sarri è una persona oltre che intelligente e sanguigna, anche onesta e sincera. Rarità in quel mondo e nel mondo esterno. Ci pensi bene.
giova31
2018-05-20 21:04:07
sei felice?ci credo,con quello che ti metterai nella tasche anche l'anno prossimo,hai trovato un altro alibi anche quest'anno,le ruberie della juve,ora rimane il tuo grido di battaglia per sotterrare tutto quello che hai combinato non accontentando sarri sulle sue richieste,specie a gennaio quando avremmo avuto bisogno di rinforzi adeguati,ma tu sei felice anche quando arriviamo secondi,basta che ti riempi le tasche con i diritti tv e di immagine che sottrai ai calciatori,sei felice?noi no,siamo rimasti di nuovo senza raggiungere un solo obiettivo,sei felice?
rebaldo
2018-05-22 12:36:48
Se De Laurentis dovesse esonerare Sarri credo che che farebbe un'altra delle tante fesserie di questa sua incoerente presidenza Purtroppo è legato da una clausola rescissoria che scade il 31 maggio .Se lo esonera prima che Sarri gli comunichi la decisione di andare all'estero (guadagnando sicuramente di più), libererà il tecnico gratis (anzi pagandogli una somma seppur minima) senza neanche incassare gli 8 ml.della clausola. Inoltre si farà ancor più nemica la tifoseria che ha dimostrato di essere tutta per la permanenza di Sarri. Non dimenticate, cari giornalisti e opinionisti, che Sarri in un'ultima intervista ha detto che la clausola rescissoria non l'ha chiesta lui ma l'ha messa Dela. Quindi, il presidente non può dire che è scaduto il termine per una decisione che Sarri non ha ancora preso, se il termine per l'efficacia della clausola, che solo lui presidente ha messo in contratto, è il 31 maggio. Chi è causa del suo mal pianga se stesso. [Ma perchè non si possono cacciare i presidenti???]
primalinea
2018-05-20 20:43:47
Vinci solo TU ENNESIMA ANNATA
ESULEINPATRIA
2018-05-20 22:16:41
Egregio Sig. De Laurentiis. .adesso basta!! Se ha prove di ciò che dice allora vada in procura e denunci..altrimenti la faccia finita e la smetta di aizzare le masse con le sue falsità! ! #finoallafine

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT