ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Era più forte di Ibrahimovic, ora è irriconoscibile: «Ho perso 37 kg». Riuscite a capire chi è?

Era più forte di Ibrahimovic, ora è irriconoscibile: «Ho perso 37 kg». Riuscite a capire chi è?

Una volta gli dicevano che era più forte di Ibrahimovic. E non era uno scherzo, se si pensa - come racconta bene il documentario Den unge Zlatan - che al suo primo anno all’Ajax lo svedese fece parecchia fatica, facendosi soffiare il posto da titolare proprio da lui.





Parliamo di Mido, l’attaccante egiziano che dopo l’Ajax passò anche dal nostro campionato, con la maglia della Roma, senza lasciare grandi ricordi nei tifosi giallorossi. Dopo l’addio al calcio, Mido si è lasciato un po’ andare nel fisico, ingrassando un po’ troppo, come alcune foto dimostravano, ma ora si sta prendendo la sua rivincita, rimettendosi in sesto. “Ho perso 37 chili”, ha annunciato. Ma che sia grasso o magro, l’avanzare degli anni lo ha reso quasi irriconoscibile rispetto a 15 anni fa.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Napoli, Insigne: «Ancelotti? L'ho incontrato troppo tardi»
Video

Napoli, Insigne: «Ancelotti? L'ho incontrato troppo tardi»

  • Insigne: «Col Portogallo non è impossibile, la nazionale deve fare risultato»

    Insigne: «Col Portogallo non è...

  • «Momento difficile», la moglie Corinna rompe il silenzio e svela dettagli sulla salute di Schumacher

    «Momento difficile», la moglie...

  • Scandalo Chiellini, nel selfie con Ronaldo spunta un dettaglio intimo anche su CR7

    Scandalo Chiellini, nel selfie con Ronaldo...

  • Grassi: «Penso al Parma ma sogno Ancelotti. In Champs ho tifato Napoli»

    Grassi: «Penso al Parma ma sogno Ancelotti....

  • Calcio, Panchina d'Oro 2018 a Massimiliano Allegri

    Calcio, Panchina d'Oro 2018 a...

  • Mancini: «Italia guarita? Non è mai stata malata»

    Mancini: «Italia guarita? Non è...

  • Pino Taormina, il punto da Coverciano

    Pino Taormina, il punto da Coverciano

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT