ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Roma-Napoli, è scontro totale:
Pallotta accusa: «ADL, cosa ti fumi?»

Roma-Napoli, è scontro totale:
Pallotta accusa: «ADL, cosa ti fumi?»

Il campionato non è nemmeno partito, il pallone ancora non rotola, eppure c'è già la prima polemica in Serie A con il botta e risposta tra Aurelio De Laurentiis e James Pallotta. Ad innescarlo è stato il presidente del Napoli, manifestando a mezzo stampa qualche perplessità sulla struttura societaria della Roma. «Ho sempre il dubbio che il vero proprietario sia anche quello del Liverpool, un uccellino me lo ha detto nell'orecchio qualche anno fa ma se così fosse queste due squadre non potrebbero nemmeno fare la Champions» le parole di De Laurentiis, che ovviamente non sono passate inosservate a Trigoria.

Il primo a rispondere al patron azzurro è stato il dg Mauro Balidissoni intervenendo sulla radio ufficiale romanista. «Lui ha detto che queste cose gliele ha detto un uccellino. Non so chi: mi viene da pensare che Aurelio forse frequenta gli uccelli sbagliati - la battuta del dirigente con annessa risata -. Magari potremmo suggerirgli forse di parlare di più con gli usignoli che cinguettano melodie invece di sciocchezze». 

A distanza di qualche ora, però, è arrivata via Twitter anche la replica decisamente pungente e sarcastica di Pallotta che attraverso un 'cinguettiò in inglese, che in parte riprendeva un vecchio messaggio postato in passato da John Henry (proprietario proprio del Liverpool e grande amico del presidente della Roma, ndr) ha scritto: «Cosa pensate stia fumando Aurelio laggiù a Napoli? Se ritrova quell'uccellino scoprirà che possediamo anche Barcellona e Bayern Monaco».


© RIPRODUZIONE RISERVATA






Karnezis presenta il ritiro del Napoli in Trentino
Video

Karnezis presenta il ritiro del Napoli in Trentino

  • Nazionale, Barella: «Bello e facile giocare con Jorginho e Verratti»

    Nazionale, Barella: «Bello e facile...

  • Futsal, il super derby Napoli-Eboli

    Futsal, il super derby Napoli-Eboli

  • Italdonne, storico secondo posto nel Sei Nazioni

    Italdonne, storico secondo posto nel Sei...

  • Nazionale, Mancini: «Ora le gare contano, cerchiamo risultati importanti»

    Nazionale, Mancini: «Ora le gare...

  • Milan-Inter, le scuse di Biglia: «Con Kessie ci siamo chiariti»

    Milan-Inter, le scuse di Biglia: «Con...

  • Gattuso: «Kessie-Biglia? Non siamo all’asilo, se avessi visto mi sarei buttato nella mischia»

    Gattuso: «Kessie-Biglia? Non siamo...

  • Napoli-Udinese, la voce dei tifosi

    Napoli-Udinese, la voce dei tifosi

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
gfl46
2018-08-17 20:03:13
Povero calcio Italiano con questi personaggi che non hanno niente a vedere con questo sport.........avete ucciso la passione dei tifosi con queste pagliacciate
sergenteromano
2018-08-17 19:23:46
fosse solo fumo???
newage
2018-08-17 19:45:03
Loro si possono permettere Liverpool e Roma, ADL Napoli e Bari, guarda un po’ che differenza...e poi il “cosa ti fumi” deve essere collocato a Roma e non a Napoli, il soggetto in questione è romano, non napoletano.
rebaldo
2018-08-18 12:25:49
Ma che dici? Ancora difendi l'indifendibile? Quello spara palla e tu le prendi in bocca? Mah, come siamo caduti in basso...
ninnonero
2018-08-17 17:40:16
Reazione spropositata. Gatta ci cova.

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT