ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Lega serie A, deroga alla Fiorentina:
ok alla fascia da capitano per Astori

Lega serie A, deroga alla Fiorentina:
ok alla fascia da capitano per Astori

Parziale retromarcia della Lega di Serie A che apre un minimo sulla questione delle fasce standard per i capitani delle squadre della massima divisione. E' stata infatti concessa una deroga alla Fiorentina per permettere al capitano viola di continuare a indossare la fascia commemorativa per Davide Astori. E' stata dunque accolta la proposta del presidente Gaetano Miccichè. Nei giorni scorsi molti giocatori viola avevano fatto muro sull'argomento, Biraghi in primis. «Vorrà dire che continueremo a pagare le multe», aveva detto il laterale della Fiorentina e della Nazionale. 

Un'immagine della fascia da capitano dedicata a Davide Astori, alzata al cielo, e il messaggio 'Sempre con noì. È il tweet con cui la Fiorentina ha voluto commentare la deroga concessa dalla Lega di Serie A riunita in assemblea. In questo modo, nel prosieguo di questa stagione in cui era entrata in vigore la norma delle fasce uguali per tutti i club della massima serie, German Pezzella (o altri giocatori viola in sua assenza) potrà continuare, senza rischiare sanzioni, a indossare la fascia dedicata al capitano viola scomparso improvvisamente lo scorso 4 marzo, a soli 31 anni, mentre era a Udine in ritiro con la propria squadra. Da subito la Fiorentina si è battuta per poter sempre commemorare il proprio capitano e gli stessi giocatori si erano detti disponibili a pagare le multe ma non a rinunciare a portare sempre in campo il ricordo di Davide. La decisione della deroga è stata accolta con soddisfazione anche dal presidente onorario Andrea Della Valle, a Firenze oggi per una breve visita a Pioli e ai suoi giocatori impegnati a preparare la difficile trasferta di sabato con il Napoli (al gruppo si stanno aggregando anche gli ultimi nazionali fra i quali gli argentini Pezzella e Simeone). Prima di ripartire Della Valle ha voluto anche rivolgere un 'in bocca al lupò alla Fiorentina Women's attesa al debutto stagionale in Champions questa sera al Franchi contro le danesi del Fortuna


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Torino-Napoli, Cairo: «Partita nata male, dobbiamo resettare»
Video

Torino-Napoli, Cairo: «Partita nata male, dobbiamo resettare»

  • Mazzarri: «Napoli fortissimo ma noi sembravamo i fratelli di quelli visti a Udine»

    Mazzarri: «Napoli fortissimo ma noi...

  • Triathlon, Zanardi: «Sono l'ironman disabile più veloce al mondo»

    Triathlon, Zanardi: «Sono...

  • Ancelotti: «Noi anti-Juve? Ci interessa fare il nostro cammino»

    Ancelotti: «Noi anti-Juve? Ci...

  • Torino-Napoli, la lunga attesa dei tifosi

    Torino-Napoli, la lunga attesa dei tifosi

  • Juve, Allegri difende Ronaldo: «Non deve dimostrare nulla»

    Juve, Allegri difende Ronaldo: «Non...

  • Italvolley, Blengini: «Noi umili e maturi, la Russia sarà arrabbiata»

    Italvolley, Blengini: «Noi umili e...

  • Lotito, selfie con un tifoso della Roma: poi l'insulto

    Lotito, selfie con un tifoso della Roma: poi...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
felipe
2018-09-12 22:33:45
Si è mai visto qualcosa di simile nei Paesi occidentali, cosiddetti civili? Siamo il Paese dei piagnistei e del falso buonismo. Con tutto il rispetto per il bravo Astori, queste iniziative le considero grottesche, ridicole e mediovali. La deroga della Lega ha solo accresciuto l'aspetto grottesco della vicenda.

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT