ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Napoli in Champions, allarme ultrà:
rischio contestazioni a De Laurentiis

Napoli in Champions, allarme ultrà:
rischio contestazioni a De Laurentiis

Parola d'ordine: contestazione. Tira una brutta aria sugli spalti del San Paolo. Aria di fronda. Frange della tifoseria organizzata, a cominciare da quella «dura e pura» incarnata dagli ultrà della Curva A, starebbero organizzando forme di protesta anche clamorose per far arrivare al presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis la propria voce di dissenso aperto. Per il momento si rincorrono voci insistenti, e tanto basta naturalmente a far scattare le antenne degli investigatori, Digos in testa.

La prima cartina di tornasole arriverà domani pomeriggio, quando si apriranno i cancelli dello stadio di Fuorigrotta per la partita tra il Napoli e la Fiorentina. La prevendita è stata un flop: e - stando almeno alle ultime notizie che arrivano dal botteghino - sugli spalti del San paolo si conteranno ampi spazi vuoti. Possibili le contestazioni classiche nei confronti della società, affidate ai cori e agli striscioni.

Ma è in occasione della prima partita casalinga del Napoli in Champions League che potrebbe verificarsi la più clamorosa delle azioni da parte della tifoseria organizzata. Qui entrano in gioco le indiscrezioni, che si ripetono scorrendo però sotto traccia, impetuose e preoccupanti come lo scorrere impetuoso di un fiume carsico.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO








Roma, il neo-allenatore Fonseca a Villa Stuart per le visite mediche
Video

Roma, il neo-allenatore Fonseca a Villa Stuart per le visite mediche

  • Mondiali, Cina KO: l'Italia vola ai quarti di finale

    Mondiali, Cina KO: l'Italia vola ai...

  • Mondiali femminili, Bertolini: «Cina avversario molto forte»

    Mondiali femminili, Bertolini: «Cina...

  • Olimpiadi 2026, l'attesa e poi l'urlo di gioia a Milano

    Olimpiadi 2026, l'attesa e poi...

  • Olimpiadi 2026 Milano-Cortina, la delegazione italiana arriva al CIO a Losanna

    Olimpiadi 2026 Milano-Cortina, la...

  • Olimpiadi 2026, la delegazione svedese arriva a Losanna

    Olimpiadi 2026, la delegazione svedese...

  • Roma, Fonseca atterrato a Fiumicino

    Roma, Fonseca atterrato a Fiumicino

  • F1, Gp Francia: pole position di Lewis Hamilton

    F1, Gp Francia: pole position di Lewis...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 12 commenti presenti
mibemolle
2018-09-14 14:10:46
Ma dove lo troviamo un altro presidente. Basta con queste inutili proteste.
mibemolle
2018-09-14 14:05:44
Ma dove lo troviamo un altro presidente. Basta con queste inutili proteste.
felipe
2018-09-14 13:09:32
Quando la stampa paventa rischi, di qualsiasi natura, in effetti quei rischi li chiama, li sollecita e li aspetta in maniera golosa....Non è difficile capirlo.
Tuono10
2018-09-14 11:22:28
Napoli città è da buttare a terra e rifare x intero. Non funziona niente. Lo stadio a Napoli non si farà mai....è un introito troppo grande x la camorra farlo rimanere così....con parcheggiatori abusivi....bancarelle abusivi e controlli inesistenti....tranne che x le persone normali che qnd si recano allo stadio gli viene tolto il tappo dalla bottiglia.....poi all'interno succede di tutto....tra tutte la vendita di bottiglie con tappo....controsenso unico.....neanke gratis ci ritornerei
PATRIZIO68
2018-09-14 10:19:02
Napoli e la squadra vanno sostenuti, le polemiche e le proteste riserviamole alla fine del campionato se vogliamo tentare di vincere qualcosa. I calciatori hanno bisogno di essere sostenuti in questo momento , Tifiamo i calciatori , tifiamo per la nostra squadra , poi chi non e' daccordo con ADL lo critichi a fine campionato.

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT