ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Roma, giallo Coric. Il padre:
«Costretti a venire in Italia»

Roma, giallo Coric. Il padre:
«Costretti a venire in Italia»

A Trigoria è scoppiato il giallo Coric. Sui media croati è stata pubblicata un’intervista attribuita al padre Miljenko, in cui racconta la storia del passaggio in giallorosso del centrocampista: «Volevamo lasciare a tutti i costi la Dinamo Zagabria che si era comportata nel peggiore dei modi con mio figlio. Abbiamo protestato con il club croato, mio figlio ha scioperato nelle ultime due partite dello scorso anno e abbiamo chiesto il trasferimento. Avremmo accettato tutto tranne l’Italia e la Francia, ma purtroppo non abbiamo avuto scelta e siamo stati costretti ad accettare la Roma per andarcene il prima possibile», le parole del padre riportate da IndexHR. Nel corso dell’intervista, Miljenko spiega la situazione attuale del figlio fino ad oggi utilizzato dal tecnico in appena due gare per un totale di 45 minuti: «Ante mi ha chiamato e mi ha detto che la Roma non lo lascerà partire. Ci sono offerte reali per lui, ma che non saranno prese in considerazione. Di recente ho contattato Di Francesco per chiedergli informazioni sulla crescita di Ante, mi ha risposto che al momento ci sono tre giocatori italiani che sono sopra di lui nelle gerarchie. La stagione però è lunga, il club gioca tre competizioni e che quindi ci saranno possibilità di vederlo in campo».

LA SMENTITA 
Dichiarazioni che hanno fatto rumore a Trigoria, a tal punto da costringere Coric a pubblicare un post su Instagram di smentita: «Le dichiarazioni attribuite a mio padre, per cui saremmo stati costretti ad accettare la Roma, non sono mai state rilasciate né da lui né da me. Sono stato onorato sin da subito dell’opportunità di vestire la maglia della Roma e il mio obiettivo è continuare a farlo più a lungo possibile. So che dovrò continuare a lavorare duramente per ottenere questo scopo. Forza Roma».


© RIPRODUZIONE RISERVATA






Sarri e il Napoli: «Se mi applaudono sarà amore, se mi fischiano sarà comunque amore»
Video

Sarri e il Napoli: «Se mi applaudono sarà amore, se mi fischiano sarà comunque amore»

  • Sarri: «La tuta? Parlerò con la Juve, alla mia età spero non mi mandino nudo...»

    Sarri: «La tuta? Parlerò con la...

  • La prima volta di Sarri alla Juve: le reazioni dei tifosi napoletani

    La prima volta di Sarri alla Juve: le...

  • Juventus, Sarri si presenta: «È il coronamento di una carriera lunghissima»

    Juventus, Sarri si presenta: «È...

  • Juventus, Sarri si presenta: «È la società attualmente più importante d'Italia»

    Juventus, Sarri si presenta: «È...

  • Sarri: «Cristiano Ronaldo è il top, spero di aiutarlo a battere altri record»

    Sarri: «Cristiano Ronaldo è il...

  • Sarri alla Juventus, il commento dell'inviato Pino Taormina

    Sarri alla Juventus, il commento...

  • Europei Under 21, Italia sconfitta 1-0 dalla Polonia

    Europei Under 21, Italia sconfitta 1-0 dalla...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT