ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Brescia vince in volata su Venezia,
Sassari sbanca Cantù

Brescia vince in volata su Venezia, 
​Sassari sbanca Cantù

L’ultima giornata di andata, che decreterà le prime otto qualificate alla Coppa Italia, si apre con la vittoria in volata di Brescia su Venezia che spreca due volte il pareggio. Hamilton, Cunnigham e un finalmente positivo Beverly, 51 punti in tre, guidano la Leonessa e salvano probabilmente la panchina di coach Diana. A Desio, invece, la Dinamo Sassari vince e ottiene con merito la qualificazione alla Coppa Italia che fino a poche settimane fa sembrava impossibile. A Cantù non bastano i 31 punti di Mitchell e i 24 di Jefferson. La squadra di Esposito festeggia con cinque in doppia cifra e il 43 per cento da tre punti.

Domani Trieste cerca la vittoria contro Milano, uscita a pezzi dai due turni ravvicinati di Eurolega, per ottenere una storica qualifica alle Final Eight da neo promossa. Fari puntati anche su Pesaro, con l’esordio di Boniciolli sulla panchina della VL, e su Trento dove la Dolomiti Energia e la Happy Casa Brindisi si giocano nello scontro diretto un posto per Firenze.

GERMANI BRESCIA – UMANA REYER VENEZIA 72-70

Brescia sfrutta il buon avvio di Hamilton e Abass per il 16-10 al sesto minuto. Primo quarto avanti 22-17. Il rientro della Reyer è veemente: parziale di 0-11 e 22-28 al 15esimo. Daye e Haynes da tre regalano il 34-42 con cui si va al riposo lungo. Diana striglia i suoi e la Leonessa torna in campo con altro piglio. Beverly e Hamilton regalano il nuovo meno tre e il Pala Leonessa è una bolgia. Il pareggio sul 48 è cosa fatta al 17esimo. Washington e Beverly segnano senza sosta da una parte e dall’altra, al 30esimo Brescia è avanti 56-55. Si segna pochissimo, la posta in palio è alta per entrambe. La Leonessa prova a scappare, 64-59 al 34esimo. Venezia ha difficoltà in attacco, ma resta agganciata alla partita con Stone che mette i liberi del 68-64 al 38esimo. Watt riporta la Reyer fino al 70-68, Zerini fa il 72-68, fischiato doppio antisportivo a Cunningham e Watt, Tonut il 72-70. Daye recupera la palla, poi la perde. Il finale è convulso, Brescia vince con fatica e respira al termine di un girone di andata piuttosto complicato.

ACQUA SAN BERNARDO CANTU’ – BANCO SARDEGNA SASSARI 88-97

Bamforth e Tony Mitchell si danno battaglia ad inizio partita, 7-6 Cantù dopo tre minuti. L’ex Smith riporta il Banco sul +3 a fine primo quarto: 11-14. La Dinamo prova ad allungare ad inizio secondo quarto, 16.22 al 15esimo. Polonara allunga ancora sul 21-29. Jefferson riavvicina Cantù 34-37, poi 38-40 al 18esimo. Al riposo lungo Cooley chiude dalla lunetta e riporta avanti i sardi 45-46. Sorpassi e contro sorpassi nel terzo quarto, 57-56 Cantù al 25esimo. Polonara trova due triple e Sassari è avanti 63-69 alla fine del terzo quarto. Gaines commette il quinto fallo ad inizio ultimo quarto e Cantù perde un protagonista della partita. Equilibrio fino all’ultimo: 81 pari al 36esimo. Un glaciale Bamforth trova la tripla dell’85-89 al 38esimo. Cantù non rientra più, Sassari vince 88-97 e stacca il pass per la finale di Coppa Italia da sesta in classifica.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Napoli, ecco Hamsik il cinese tra i pastori di San Gregorio Armeno
Video

Napoli, ecco Hamsik il cinese tra i pastori di San Gregorio Armeno

  • Scherma, al via gli Europei a Foggia

    Scherma, al via gli Europei a Foggia

  • Ancelotti: «Facciamo pochi gol? Speriamo che San Gennaro ci ascolti»

    Ancelotti: «Facciamo pochi gol?...

  • La spettacolare coreografia di fuoco dei tifosi dello Zenit in Europa League

    La spettacolare coreografia di fuoco dei...

  • Napoli-Zurigo, i commenti a caldo dei comici di Made in Sud

    Napoli-Zurigo, i commenti a caldo dei comici...

  • Napoli-Zurigo 2-0, tifosi felici ma non troppo

    Napoli-Zurigo 2-0, tifosi felici ma non...

  • Napoli-Zurigo 2-0, il commento dal San Paolo di Roberto Ventre

    Napoli-Zurigo 2-0, il commento dal San Paolo...

  • Show Match la sfida inedita tra rugbiste e calciatrici

    Show Match la sfida inedita tra rugbiste e...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT