ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Napoli, operazione futuro:
Lozano e Insigne blindato

Napoli, operazione futuro:
Lozano e Insigne blindato

Non c'è bisogno di rifondare questo Napoli. Ma De Laurentiis ha parlato due volte e ha dato indizi importanti in chiave mercato: sarà un'estate di acquisti funzionali al gioco di Ancelotti e ci saranno almeno due o anche tre cambi importanti. Non è la fine di un ciclo, ma l'impressione è che alcuni della vecchia guardia andrà via. Mertens e Allan quasi sicuramente. Ma anche Hysaj.

IL PRIMO DELLA LISTA
Ancelotti sta affiancando De Laurentiis e Giuntoli nelle scelte che verranno. Ed è per questo che non è escluso il nome a effetto: di Lozano e della sua preferenza per il gioiellino messicano del Psv si sa tutto. Lozano è gestito da Mino Raiola e pochi giorni fa c'è stato un meeting per gettare le basi sul suo approdo a giugno. Il Napoli vorrebbe anticipare una eventuale asta internazionale. Resta l'ok del calciatore al trasferimento in azzurro, mentre De Laurentiis ha chiesto a Raiola di capire il prezzo con cui il Psv darà l'ok alla cessione.

CORTE A INSIGNE
Raiola e De Laurentiis nel loro incontro, hanno anche parlato di Insigne, di cui ormai il superpotente agente italo-olandese ha di fatto la procura. E su queste basi, Raiola ha cercato di capire quale è la valutazione che il Napoli dà a Insigne. Per De Laurentiis il capitano è praticamente intoccabile, quindi non è voluto entrare nel merito della questione. Ma a quanto pare Raiola ha fatto l'elenco dei club che sarebbero pronti a fare pazzie per Insigne: oltre ai soliti Psg e Borussia Dortmund, ecco spuntare l'interessamento dall'Atletico Madrid. Già due stagioni fa, il direttore tecnico Andrea Berta sondò la disponibilità, trovando porte serrate. Le stesse di adesso. Perché il Napoli vuole ripartire da Insigne.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO








Olimpiadi 2026, l'attesa e poi l'urlo di gioia a Milano
Video

Olimpiadi 2026, l'attesa e poi l'urlo di gioia a Milano

  • Olimpiadi 2026 Milano-Cortina, la delegazione italiana arriva al CIO a Losanna

    Olimpiadi 2026 Milano-Cortina, la...

  • Olimpiadi 2026, la delegazione svedese arriva a Losanna

    Olimpiadi 2026, la delegazione svedese...

  • Roma, Fonseca atterrato a Fiumicino

    Roma, Fonseca atterrato a Fiumicino

  • F1, Gp Francia: pole position di Lewis Hamilton

    F1, Gp Francia: pole position di Lewis...

  • Napoli, finalmente i maxi schermi: ecco il primo tabellone al San Paolo

    Napoli, finalmente i maxi schermi: ecco il...

  • Inter, effetto Conte: già 35mila abbonamenti venduti

    Inter, effetto Conte: già 35mila...

  • Sarri e il Napoli: «Se mi applaudono sarà amore, se mi fischiano sarà comunque amore»

    Sarri e il Napoli: «Se mi applaudono...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
boboperfetto
2019-02-20 01:24:31
Non ne posso più di Insigne, questo mezzo giocatore pompato immeritatamente e, per questo nocivo all'economia della squadra, deve essere ceduto senza indugi. Tutto quello che poteva dare (poco) l'ha dato e, finchè ci sta ancora qualche sprovveduto in giro che lo apprezza bisogna approfittarne. Egli è il responsabile, in negativo, della scarsa incisività in attacco della squadra, purtroppo, condiziona anche gli altri di quel reparto, Milik per primo. Non ha ancora capito come e quando è opportuno tirare in porta, per lui è importante tirare, dove non importa, sic! Temo che ADL abbia imposto ad Ancelotti di schierarlo sempre e comunque, sperando di fare un botto, prima o poi, memorabile per le (sue) casse. Ancelotti ha fatto la sua gloriosa carriera e non deve dimostrare a nessuno il suo valore, adesso gli preme, solamente, una ricca e tranquilla pensione per sè e per i suoi. Allora, perchè complicarsi la vita e contrastare il padrone?
sasaman
2019-02-19 16:09:51
....in più fisicamente non è integro...via da Napoli...meglio Quagliarella
sasaman
2019-02-19 16:08:11
Insigne non è decisivo, lo scudetto dello scorso anno se lo porta sulla coscienza....Dibala molto meglio.
Napoli Borbonica
2019-02-19 11:56:09
Spero che Raiola porti un offerta irrinunciabile. Insigne è solo un buon giocatore pompato dal fatto di essere napoletano. Abbiamo già vissuto la stessa situazione con Cannavaro, mediocre difensore ma che per il fatto di essere napoletano sembrava irremovibile, e così abbiamo perso un quarto di finale Champions ( Chelsea- Napoli ). Se veramente le offerte sono oltre i 100 milioni è da sacrificare subito, magari cercando di tenere Allan e Koulibaly
raul bravo
2019-02-19 11:25:16
l'anno prossimo con mertens in cina vedremo il reale valore di tiroaggiro

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT