ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Borriello: «ADL è un provocatore
Il San Paolo era pieno prima di lui»

Borriello: «ADL è un provocatore
Il San Paolo era pieno prima di lui»

«Noi populisti per arrivare in Regione? Lì c’è De Luca, noi siamo al Comune, forse De Laurentiis non segue la politica». Così Ciro Borriello, Assessore allo Sport del Comune di Napoli, risponde alle parole del presidente azzurro direttamente da Salisburgo. «Se poi essere populisti significa ascoltare la gente allora sì, siamo populisti», ha aggiunto. «Insulti di ieri? Li lascerei a chi c’era alla riunione e poi non è il mio modo di rivolgermi alle persone. Il tema è facile: noi vogliamo consegnare il San Paolo ai tifosi con il colore azzurro a cui tutti siamo affezionati. Non ci piace il multicolor per stretta esigenza televisiva come ad Udine: lo stadio deve essere riempito dai tifosi. Se la squadra è forte, la gente ci va allo stadio. Prima di De Laurentiis, anche in Serie B, il San Paolo lo ricordo pieno, forse bisognerebbe migliorare il legame che c’è con i tifosi». 

«Secondo me la società sta facendo un lavoro egregio dal punto di vista sportivo, ma ho riportato al Presidente alcune richieste ascoltate tra la gente. Se ieri c’è stato un provocatore è stato allora De Laurentiis, sarei dovuto andare io via dal tavolo», ha continuato Borriello a Canale 21. «C’è un’opinione pubblica che va ascoltata senza fraintendimenti, ho soltanto provato a dire al presidente che le passioni vanno ascoltate».

Sotto osservazione la frase su Cristiano Ronaldo rivolta da Borriello a De Laurentiis. «Io ho fatto una battuta su Ronaldo, così come sugli abbonamenti: perché non li ha fatti quando poteva e li ha fatti solo dopo?», ha chiarito l'Assessore. «Capisco lo sforzo che fa la società sportivamente, ma ieri i nostri toni erano concilianti ed esigo lo stesso rispetto anche da parte loro. Le discussioni che finiscono così portano sempre a risultati, anche ieri ci siamo arrivati alla fine. Entro domani vanno ultimate le scelte cromatiche dei sedioli, la prossima settimana inizieremo la fase attiva e dovremo riuscirci in cento giorni. Maxischermi? Abbiamo chiarito anche la loro posizione, saranno affissi ai lati di tribuna Nisida e Distinti».


© RIPRODUZIONE RISERVATA






Olimpiadi 2026, l'attesa e poi l'urlo di gioia a Milano
Video

Olimpiadi 2026, l'attesa e poi l'urlo di gioia a Milano

  • Olimpiadi 2026 Milano-Cortina, la delegazione italiana arriva al CIO a Losanna

    Olimpiadi 2026 Milano-Cortina, la...

  • Olimpiadi 2026, la delegazione svedese arriva a Losanna

    Olimpiadi 2026, la delegazione svedese...

  • Roma, Fonseca atterrato a Fiumicino

    Roma, Fonseca atterrato a Fiumicino

  • F1, Gp Francia: pole position di Lewis Hamilton

    F1, Gp Francia: pole position di Lewis...

  • Napoli, finalmente i maxi schermi: ecco il primo tabellone al San Paolo

    Napoli, finalmente i maxi schermi: ecco il...

  • Inter, effetto Conte: già 35mila abbonamenti venduti

    Inter, effetto Conte: già 35mila...

  • Sarri e il Napoli: «Se mi applaudono sarà amore, se mi fischiano sarà comunque amore»

    Sarri e il Napoli: «Se mi applaudono...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 11 commenti presenti
giovauriem
2019-03-13 17:30:13
egregio borriello, de laurentis se ne deve andare da napoli! io il napoli lo voglio in serie C ma di proprietà di un napoletano e dei napoletani, fino ad oggi, il presidente ha fatto solo chiacchiere per il napoli ma tanti fatti per le sue tasche! sono passati oltre dieci anni da quando è ritornato in serie A cosa ha vinto?
Modoc
2019-03-13 17:50:07
Si vede che è da un po’ che non va allo stadio. Si è perso le nuove toilettes. Poi se sono sporche, rotte e la gente la,fa fuori, non è colpa del comune, ma credo delle persone che non sanno avere cura x la cosa pubblica.
Amus
2019-03-13 17:33:46
Invece di pensare al colore dei sedili i perchè non pensa agli impianti sportivi che a Napoli non ci sono e la povera gente è costretta a pagare palestre private per fare un pò di sport ai bambini? Populista?ti ha trattato bene, lui almeno nel suo settore sà cosa fare voi solo chiacchiere è la città che lo testimonia abbandonata a se stessa dai trasporti alla spazzatura al degrado delle strade e mi fermò perchè starei qui fino a domani.
GiulianoFornari
2019-03-13 16:59:04
Invece di parlare di sediolini e maxischermi, pensate a fare delle toilettes degne di un paese civile.
alexjacob
2019-03-13 19:15:07
Ve lo dico io questa sceneggiata l'avete architettata bene 10 anni fa , voi e lo stadio , fate finta di litigare , finte riunioni e finti problemi , ma siete a braccetto da una vita.

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT