ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Milinkovic e Correa in 8 minuti,
la Lazio alza al cielo la Coppa Italia

Milinkovic e Correa in 8 minuti, 
la Lazio alza al cielo la Coppa Italia

Roma si colora di biancoceleste. Coriandoli tricolori, fuochi d’artificio ad illuminare il cielo. La Lazio vince la Coppa Italia, la settima della sua storia. La terza della gestione Lotito. Un urlo fortissimo riempie l’aria. I biancocelesti battono l’Atalanta per 2-0 e salvano la stagione. Cuore e carattere per i ragazzi di Inzaghi che sanno soffrire nel momento più difficile della partita poi piazzano l’uno-due che schianta i nerazzurri. Milinkovic, infortunato e subentrato dalla panchina, sovrasta tutti e con un capocciata porta la Lazio in alto, Correa con un gol da favola la porta in paradiso. Olimpico in tripudio. Lotito sotto la curva Nord a prendersi il giusto tributo mentre la squadra corre impazzita per il campo. Come nel derby Inzaghi dà un colpo netto ai giudizi negativi e chissà magari anche al suo futuro. Il tecnico biancoceleste è bravo a cambiare in corsa. Dentro Milinkovic e Caicedo per Immobile e Luis Alberto. Coraggioso Simone. Bravo. Applausi. Scelte che decidono la partita. Vantaggio di Sergej e raddoppio di Correa. Dea all’inferno. 

VOGLIA E CARATTERE
Eppure va detto che l’Atalanta se l’è giocata a viso aperto. Alla sua maniera. Giusti gli applausi dei tifosi nerazzurri a fine partita. La Lazio rompe la monotonia in bianco e nero del campionato. Perché diciamocelo chiaramente in Italia siamo abituati a veder esultare una sola squadra: la Juve. In una sera di metà maggio ma con un clima da novembre i biancocelesti aggiungono nuovi colori alla stagione. Se lo scudetto è roba esclusiva dei bianconeri, la Lazio si è rivelata reginetta di coppa. L’unica a togliere ad Allegri la super coppa nel 2015. Gli anni dispari sorridono ai biancocelesti che dopo il successo storico nel derby di finale del 2013 tinge anche la Coppa Italia 2019. Una vittoria che salva una stagione perché oltre al trofeo la Lazio si prende un posto nella prossima Europa League e il diritto di giocarsi la Supercoppa contro la Juventus (17 agosto all’Olimpico l’ipotesi principale). Cantano a squarciagola i tifosi biancocelesti “questo è il tempo di vincere con te...”. 

LA CRONACA

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA






Neymar, il Psg rifiuta l'offerta del Barcellona
Video

Neymar, il Psg rifiuta l'offerta del Barcellona

  • Napoli, l'arrivo di Lozano a Villa Stuart per le visite mediche

    Napoli, l'arrivo di Lozano a Villa...

  • Juventus, Dybala e 100 milioni per Neymar

    Juventus, Dybala e 100 milioni per Neymar

  • Sarri preoccupa, ha la polmonite: in dubbio la sua presenza in panchina sabato a Parma

    Sarri preoccupa, ha la polmonite: in dubbio...

  • Balotelli si prende il Brescia: «Non ho paura di fallire»

    Balotelli si prende il Brescia: «Non...

  • Napoli Basket riparte dalla A2: «Riportiamo il club dove merita»

    Napoli Basket riparte dalla A2:...

  • Cristiano Ronaldo e lo spot per un'azienda asiatica: «Mai vista una roba così brutta»

    Cristiano Ronaldo e lo spot per...

  • Brescia, è fatta per Mario Balotelli

    Brescia, è fatta per Mario Balotelli

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT