ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Napoli, Diawara torna in gruppo
a parte Insigne e Maksimovic

Napoli, Diawara torna in gruppo
a parte Insigne e Maksimovic

In vista della gara di domenica sera contro l'Inter, il Napoli ha svolto l'allenamento a Castel Volturno. Diawara ha svolto allenamento completo con il gruppo. Differenziato per Insigne, Ounas e Maksimovic.


© RIPRODUZIONE RISERVATA






Bologna-Napoli 3-2, il bilancio dei tifosi sulla stagione azzurra
Video

Bologna-Napoli 3-2, il bilancio dei tifosi sulla stagione azzurra

  • Serie A, ultima giornata al cardiopalma: si decidono Champions e salvezza

    Serie A, ultima giornata al cardiopalma: si...

  • Roma, Ranieri: «Mi auguro che ci sia l'atmosfera che De Rossi merita»

    Roma, Ranieri: «Mi auguro che ci sia...

  • Napoli, messaggi d'auguri a De Laurentiis: «Ma adesso investiamo»

    Napoli, messaggi d'auguri a De...

  • «It's Sarri ball», una canzone dance per Maurizio Sarri

    «It's Sarri ball», una...

  • Universiadi, gli ambasciatori dello sport napoletano pronti per luglio

    Universiadi, gli ambasciatori dello sport...

  • Mondiale calcio 2022 sarà ancora a 32 squadre

    Mondiale calcio 2022 sarà ancora a 32...

  • «Triste perché De Rossi se ne è andato», il tema del bimbo diventa virale

    «Triste perché De Rossi se ne...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
boboperfetto
2019-05-15 23:37:37
L'assenza di Insigne non mi dispiace, sia che si tratti di una reale indisposizione che di una scelta politica. Io ho una mia idea maturata dopo l'incontro a casa di Ancelotti con il De la e Raiola. Le parti in causa hanno concordato una tregua armata che soddisfi tutti; simulare un'indisponibilità fisica fino alla fine della stagione. In tal modo la società spera di conservare il suo valore patrimoniale, l'allenatore si libera di un giocatore bollito, oltretutto, indisponente e arrogante, Raiola si dà da fare per cercare un compratore disposto a pagare una cifra importante e, Insigne che s'illude di migliorare la sua posizione economica trasferendosi in un'altra squadra al top in Europa. E' una sorte di braccio di ferro che vedrà vincere colui che manterrà i nervi più saldi. E i tifosi stanno a guardare, ciascuno tiferà per la soluzione più gradita.

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT