ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Morto Beggio, papà delle Aprilia:
scoprì Biaggi e Rossi

Ivano Beggio con i giovanissimi Valentino Rossi e Loris Capirossi

​Il mondo delle due ruote piange la perdita di Ivano Beggio, scomparso dopo una lunga malattia all'età di 73 anni. A renderlo noto i suoi collaboratori in una nota. 

Uomo profondamente innamorato delle moto e della sua Aprilia, ereditò nel 1969 quella piccola azienda dal papà e la rese una realtà internazionale e vincente tanto da essere insignito nel 1998 dek titolo di “Cavaliere del Lavoro” per aver portato l'Aprilia ad “elevatissimi livelli di innovazione tecnologico-produttiva”. 
 

 

E' stato mecenate di una stirpe di piloti che, su quelle moto di Noale, hanno reso grande l'Italia delle due ruote. Dopo quella prima vittoria del 1991 con Alex Gramigni in 125cc, vi fu la grande ascesa mondiale con Max Biaggi e quei tre titoli mondiali consecutivi, prima del suo passaggio alla Honda. Nel frattempo, le moto Aprilia continuarono a vincere con Valentino Rossi, ma anche con Loris Capirossi, ed a seguire i vari Melandri, Locatelli, Poggiali, Pasini, Bautista, Lorenzo. Poi l'avventura sfortnata in MotoGp con quella RS Cube fin troppo avveniristica.

Come lo fu il Drake Enzo Ferrari, Beggio più che padrone risultava essere quasi un padre per i suoi oltre 1200 dipendenti. La sua Aprilia era la sua famiglia e sovente aiutava - seppur in segreto - i propri uomini. Fondò anche due associazioni: Amici del cuore e Salus Pueri. 

Nel 2004 poi, la fine di quel sogno. quella sua Aprilia, divenuta grande da realtà artigianale, fu venduta al Gruppo Piaggio di Colaninno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Stella Rossa-Napoli 0-0, il commento di Roberto Ventre dal Marakana
Video

Stella Rossa-Napoli 0-0, il commento di Roberto Ventre dal Marakana

  • Stella Rossa-Napoli, l'attesa Champions dei tifosi

    Stella Rossa-Napoli, l'attesa Champions...

  • Champions, il Napoli si prepara all'esordio di Belgrado

    Champions, il Napoli si prepara...

  • Funerali Maria Sensi, l'abbraccio tra De Rossi e la figlia Rosella

    Funerali Maria Sensi, l'abbraccio tra De...

  • Roma, Ferrero contro i tifosi: «Dovevano venire al funerale di Maria Sensi, sono molto deluso»

    Roma, Ferrero contro i tifosi:...

  • Paolo Bonolis da conduttore a imprenditore nel mondo del calcio: ecco la squadra e il Presidente

    Paolo Bonolis da conduttore a imprenditore...

  • «Un motivo per non vedere Quelli che il calcio»: inquadrano Massimo Mauro e scoppia la polemica

    «Un motivo per non vedere Quelli che...

  • Marco Borriello: «Astori? Anche io ho paura di non svegliarmi più»

    Marco Borriello: «Astori? Anche io ho...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT