ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Iannone saluta la Suzuki,
lo aspetta la nuova Aprilia

Iannone saluta la Suzuki,
lo aspetta la nuova Aprilia

La collaborazione tra la Suzuki e Andrea Iannone terminerà a fine stagione: lo ha annunciato, sul proprio sito, la casa giapponese, che ha augurato al pilota abruzzese «tutto il meglio per un futuro brillante e di successo». «Durante le due stagioni insieme - è scritto sul sito della Suzuki - Andrea ha giocato un ruolo fondamentale nella crescita e allo sviluppo del progetto MotoGp di Suzuki. Tutta la famiglia Suzuki è incredibilmente grata per il suo aiuto e per i risultati positivi ottenuti durante la collaborazione». La casa giapponese ha confermato «l'appoggio incondizionato fino al termine della stagione, sperando in risultati ancora migliori nelle restanti gare». «La Suzuki - conclude la nota - sta lavorando alla definizione dello schieramento per la stagione 2018/19 a cominciare dal pilota che affiancherà Rins». 

Andrea Iannone sarà quindi in sella alla Aprilia RS-GP nelle stagioni MotoGp 2019 e 2020. Il pilota, italiano di Vasto, classe 1989, affiancherà il confermato Aleix Espargaro. A darne l'annuncio lo stesso marchio di Noale. «Con Iannone arriva un pilota pieno di talento e veloce che anche in questa stagione sta dimostrando il suo valore. Il suo arrivo, e il segno del crescente impegno del Gruppo Piaggio e di Aprilia nel programma MotoGp - il commento di Romano Albesiano, Aprilia racing manager - nel quale la nostra moto ha già dimostrato di poter contare su basi tecniche valide. Ora dobbiamo restare concentrati sulla stagione 2018, a partire dal prossimo GP di Barcellona. Abbiamo una squadra forte, che non ha mai smesso di lavorare duro. Vogliamo continuare a crescere e portare la RS-GP dove merita in questa stagione ancora lunga, con Aleix e con Scott (Redding, ndr) che voglio ringraziare pubblicamente per la sua grande professionalità e per l'impegno sempre di altissimo livello».


© RIPRODUZIONE RISERVATA



«Triste perché De Rossi se ne è andato», il tema del bimbo diventa virale
Video

«Triste perché De Rossi se ne è andato», il tema del bimbo diventa virale

  • Europei U21, Di Biagio: «Abbiamo l'obbligo di provare a vincere»

    Europei U21, Di Biagio: «Abbiamo...

  • Premio Gentleman, Barzagli: «Il saluto dello Stadium? Un'emozione incredibile»

    Premio Gentleman, Barzagli: «Il saluto...

  • Niki Lauda, campione in pista e manager vincente

    Niki Lauda, campione in pista e manager...

  • Insigne scatenato canta “La Mano de Dios” mentre fa nuovo tatuaggio

    Insigne scatenato canta “La Mano de...

  • Napoli-Inter, i tifosi ringraziano la squadra ma sperano nel futuro

    Napoli-Inter, i tifosi ringraziano la...

  • Napoli-Inter 4-1, il commento di Roberto Ventre

    Napoli-Inter 4-1, il commento di Roberto...

  • Napoli-Inter, l'attesa dei tifosi: «Salutiamoci con una vittoria»

    Napoli-Inter, l'attesa dei tifosi:...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT