ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Il Mugello si tinge d'azzurro,
Iannone subito in testa

Il Mugello si tinge d'azzurro,
Iannone subito in testa

Il pilota Ducati Michele Pirro è caduto violentemente nel corso della seconda sessione di prove libere del Gran premio d'Italia sul circuito del Mugello. Secondo una prima ricostruzione sembra che il pilota sia caduto sul rettilineo principale ad altissima velocità, fino a scivolare nella via di fuga della curva San Donato. Andrea Iannone (Suzuki) che lo seguiva ha subito rallentato e ha alzato il braccio per segnalare il pericolo. Immediatamente è stata esposta la bandiera rossa per sospendere le prove e permettere ai soccorritori di intervenire per verificare le condizioni del pilota pugliese e trasportarlo al centro medico. Il pilota è apparso cosciente.

Il pilota Ducati Michele Pirro verrà trasportato all'ospedale di Careggi a Firenze in elicottero per effettuare una serie di esami fra i quali una Tac e una risonanza magnetica. Dalle prime informazioni che giungono dal centro medico dell'autodromo del Mugello, Pirro, apparso cosciente, muove gli arti e non ricorda niente. Gli è stato riscontrato un trauma cranico e dovrà essere verificato un probabile problema ad una spalla. La caduta è stata causata dal bloccaggio della ruota anteriore in fase di frenata. Il pilota è stato proiettato in aria prima di ricadere con i piedi sull'asfalto, poi ha finito la sua corsa nella ghiaia della via di fuga. Ancora da capire se si sia trattato di un errore del pilota o di un guasto alla sua Ducati.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Roma, Ranieri: «Mi auguro che ci sia l'atmosfera che De Rossi merita»
Video

Roma, Ranieri: «Mi auguro che ci sia l'atmosfera che De Rossi merita»

  • Napoli, messaggi d'auguri a De Laurentiis: «Ma adesso investiamo»

    Napoli, messaggi d'auguri a De...

  • «It's Sarri ball», una canzone dance per Maurizio Sarri

    «It's Sarri ball», una...

  • Universiadi, gli ambasciatori dello sport napoletano pronti per luglio

    Universiadi, gli ambasciatori dello sport...

  • Mondiale calcio 2022 sarà ancora a 32 squadre

    Mondiale calcio 2022 sarà ancora a 32...

  • «Triste perché De Rossi se ne è andato», il tema del bimbo diventa virale

    «Triste perché De Rossi se ne...

  • Europei U21, Di Biagio: «Abbiamo l'obbligo di provare a vincere»

    Europei U21, Di Biagio: «Abbiamo...

  • Premio Gentleman, Barzagli: «Il saluto dello Stadium? Un'emozione incredibile»

    Premio Gentleman, Barzagli: «Il saluto...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT