ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

I soldi sporchi degli amici dei calciatori del Napoli, la nuova pista porta ai «paradisi» di Ibiza

Soldi sporchi, la nuova pista
porta ai «paradisi» di Ibiza

Se uno incassa ogni tre giorni 140mila euro, dove li mette i soldi? Su cosa investe? E soprattutto: dove va a investire? È a partire da queste domande che gli inquirenti puntano il naso lontano da Napoli, sulla scorta di alcune tracce emerse nel corso dell’inchiesta che vede al momento in cella tre imprenditori partenopei. 

È la storia dei tre fratelli Gabriele, Giuseppe e Francesco Esposito, quelli del club partenopeo (discoteca di Coroglio sequestrata mercoledì scorso), delle amicizie patinate, tra vip e calciatori del Napoli. Sono migliaia le pagine depositate agli atti negli ultimi dieci mesi, parliamo delle informative di pg che stanno a sostegno della misura cautelare emessa lo scorso anno (gip Pollio, per la quale pende giudizio di Riesame dopo intervento in Cassazione), e di quella spiccata pochi giorni fa con la firma del gip D’Ancona. Da entrambi i casi, emergono tracce di interessi di alcuni segmenti dell’imprenditoria napoletana verso Milano e Ibiza. Non parliamo solo dei fratelli Esposito, che a Ibiza ci andavano per puro relax, ma di un canale investigativo tutto da approfondire. 

Verifiche della polizia giudiziaria, al lavoro gli uomini della Dia, sotto il coordinamento del capocentro Giuseppe Linares. Partiamo dal gossip, da tracce di vita vissuta dai tre imprenditori accusati di interposizione fittizia di beni, per conto della camorra del Vasto-Arenaccia, quella governata dai boss Bosti e Contini. 

Si va dal volo a Ibiza assieme ad alcuni calciatori, alle più recenti telefonate che raccontano ancora della bella vita dell’isola più nota delle Baleari. Tracce e niente più, che spingono comunque gli inquirenti a tenere un faro acceso sul caso Ibiza, su possibili investimenti della camorra lontano da Napoli.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO





Mondiali femminili, Bertolini: «Cina avversario molto forte»
Video

Mondiali femminili, Bertolini: «Cina avversario molto forte»

  • Olimpiadi 2026, l'attesa e poi l'urlo di gioia a Milano

    Olimpiadi 2026, l'attesa e poi...

  • Olimpiadi 2026 Milano-Cortina, la delegazione italiana arriva al CIO a Losanna

    Olimpiadi 2026 Milano-Cortina, la...

  • Olimpiadi 2026, la delegazione svedese arriva a Losanna

    Olimpiadi 2026, la delegazione svedese...

  • Roma, Fonseca atterrato a Fiumicino

    Roma, Fonseca atterrato a Fiumicino

  • F1, Gp Francia: pole position di Lewis Hamilton

    F1, Gp Francia: pole position di Lewis...

  • Napoli, finalmente i maxi schermi: ecco il primo tabellone al San Paolo

    Napoli, finalmente i maxi schermi: ecco il...

  • Inter, effetto Conte: già 35mila abbonamenti venduti

    Inter, effetto Conte: già 35mila...

Prev
Next

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT