ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Universiadi, il commissario Basile:
«Fase 2 al via, ecco gli obiettivi»

Gianluca Basile

Con il verbale approntato e l’elenco arredi ultimato la piscina Scandone è il primo impianto riconsegnato dall’Agenzia regionale per le Universiadi al Comune di Napoli. E’ terminata, infatti, il 15 luglio la gestione della struttura di Fuorigrotta da parte dell’Aru. Riscattato a zero il maxischermo, che resterà in dotazione e quindi in pianta stabile per le gare di nuoto e pallanuoto. Stimato ad agosto il completamento della maggior parte dei lavori allo stadio San Paolo (rifiniture e impianto elettrico), mentre per i servizi igienici previsto un cronoprogramma di cento giorni. Il tempio del calcio azzurro disporrà, inoltre, dei due maxischermi in versione definitiva. Per il Collana occorreranno dieci mesi per riqualificare la piscina, la tribuna lato vico Acitillo e sistemare le torri faro. Poi toccherà alla Giano il resto. Ipotizzabile una riconsegna differenziata e contemplato un intervento di secondo livello.

Fissati a stretto giro i lavori al PalaDennerlein per la palestra e conseguente chiusura del cantiere ad ottobre. Gradualmente verrà liberato il PalaVesuvio dalle attrezzature, custodite fino a settembre dall’Aru nei due depositi temporanei della Mostra d’Oltremare e a Salerno. Quattro i custodi a vigilare sulla sicurezza della polisportiva situata nel quartiere di Ponticelli. Poi seguirà l’accordo con Palazzo San Giacomo. Si salvaguardia, intanto, il materiale sportivo, che non verrà assolutamente disperso ma inventariato e in seconda battuta distribuito, tramite il Coni Campania, alle Federazioni interessate.

Bilancio estremamente positivo tracciato dal commissario Gianluca Basile (nella foto di Rosario Caramiello). Oltre ogni aspettativa. «Un successo di pubblico con numeri pazzeschi. Sono girate in tutto il mondo le bellissime immagini della Campania. Adesso come Agenzia e Commissario siamo impegnati nella fase 2, già prevista: obiettivo in agenda chiudere tutti i collaudi e le riconsegne degli impianti utilizzati, comprensivi di attrezzature e arredi e portare avanti quei pochi lavori già progettati e programmati come legacy agli enti locali di competenza». Settembre mese significativo, per vagliare nuove iniziative all’insegna dello sport. «Impiantistica sportiva importante lascito alla città e alla regione. Universiadi 2019 una straordinaria vetrina per far conoscere e apprezzare Napoli e la Campania a tutti i paesi del mondo. Disponiamo ora di qualificate professionalità, anche e soprattutto giovani, in grado di organizzare prossimi eventi sportivi di livello internazionale. A settembre, di ritorno dalle vacanze, si farà un ragionamento con la Regione Campania, per imbastire un calendario di eventi, avendo riqualificato gli impianti esistenti (ben 70) in cattivo stato di manutenzione, se non in assoluto degrado. Lo sforzo di tutti sarà quello di evitare il ritorno al passato», assicura fiducioso Basile, considerato da tutti «l’uomo dei miracoli in dieci mesi», gratificato dai complimenti del presidente del Coni, Giovanni Malagò, e dal past president Mario Pescante, premiato, altresì, dal presidente della Fifa, Gianni Infantino.

All’orizzonte si preannunciano altre ed avvincenti sfide, decisamente più facili da giocare, dopo l’impresa riuscita delle Universiadi all’ombra del Vesuvio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Neymar, il Psg rifiuta l'offerta del Barcellona
Video

Neymar, il Psg rifiuta l'offerta del Barcellona

  • Napoli, l'arrivo di Lozano a Villa Stuart per le visite mediche

    Napoli, l'arrivo di Lozano a Villa...

  • Juventus, Dybala e 100 milioni per Neymar

    Juventus, Dybala e 100 milioni per Neymar

  • Sarri preoccupa, ha la polmonite: in dubbio la sua presenza in panchina sabato a Parma

    Sarri preoccupa, ha la polmonite: in dubbio...

  • Balotelli si prende il Brescia: «Non ho paura di fallire»

    Balotelli si prende il Brescia: «Non...

  • Napoli Basket riparte dalla A2: «Riportiamo il club dove merita»

    Napoli Basket riparte dalla A2:...

  • Cristiano Ronaldo e lo spot per un'azienda asiatica: «Mai vista una roba così brutta»

    Cristiano Ronaldo e lo spot per...

  • Brescia, è fatta per Mario Balotelli

    Brescia, è fatta per Mario Balotelli

Prev
Next

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT