ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Pyeongchang: attacco hacker
durante la cerimonia d'apertura

Giochi Pyeongchang:
primo attacco hacker

Attacco hacker ieri sera durante la cerimonia di apertura delle Olimpiadi invernali di Pyeongchang. Secondo quanto reso noto dagli organizzatori, pirati informatici hanno causato gravi malfunzionamenti del sistema di trasmissione dei segnali televisivi su reti informatiche. Gli organizzatori dei Giochi hanno spento i server per prevenire ulteriori danni ed è stato bloccato il sito delle Olimpiadi.

Il sito è tornato on line nella mattinata in Corea. In un comunicato, il Comitato di Pyeongchang ha spiegato che «per alcune ore abbiamo avuto problemi ai nostri sistemi ieri sera, ma non hanno interrotto alcun evento e non hanno avuto effetti sulla sicurezza di atleti e spettatori». «Ci scusiamo per l'inconveniente causato a tutte le persone colpite», si legge ancora nella nota in cui si precisa che «tutto adesso sta funzionando bene come previsto e gli esperti di informatica stanno lavorando per tenere sotto controllo i sistemi».


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Milan bocciato, Fassone: «Amareggiati per la decisione dell'Uefa»
Video

Milan bocciato, Fassone: «Amareggiati per la decisione dell'Uefa»

  • Hamsik via da Napoli, la parola ai tifosi

    Hamsik via da Napoli, la parola ai tifosi

  • Napoli, il matrimonio di Tonelli a Cefalù

    Napoli, il matrimonio di Tonelli a...

  • Sarri-Rivieccio: «Se me ne vado resto»

    Sarri-Rivieccio: «Se me ne vado...

  • La notte del maestro, la pazza diretta di Bobo Vieri negli spogliatoi

    La notte del maestro, la pazza diretta di...

  • Totti perde la pazienza con Ciro Ferrara: «Hai rotto il c***»

    Totti perde la pazienza con Ciro Ferrara:...

  • De Magistris: Hamsik merita la cittadinanza onoraria

    De Magistris: Hamsik merita la cittadinanza...

  • De Magistris: da tifoso mi auguro che Sarri resti

    De Magistris: da tifoso mi auguro che Sarri...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT