ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Roma 2024, Malagò con Renzi:
«Senza Comune stop ai Giochi»

Roma 2024, Malagò con Renzi:
«Senza Comune stop ai Giochi»

«Sono d'accordo con il premier Matteo Renzi: senza la firma del comune di Roma i Giochi Olimpici non si fanno». Così il presidente del Coni, Giovanni Malagò, parlando della candidatura della capitale ai Giochi del 2024. «Ho parlato con Renzi - ha aggiunto il numero uno dello sport italiano a margine della Giunta odierna - condivido il suo pensiero. Senza il Comune la candidatura non va avanti». Si tratta di «una scelta di rispetto e onestà verso le istituzioni della città», ha proseguito Malagò. «Le situazioni si evolvono, l'incontro con la Raggi avverrà dopo il 18 settembre (dopo il rientro del vicepresidente del Comitato promotore e numero uno Cip, Luca Pancalli, ndr) e potremo essere più precisi sull'argomento, ma oggi questa è la nostra volontà e c'è piena condivisione con il governo e la regione».

«La data del 7 ottobre non è una scadenza per l'impostazione del dossier, mentre lo è quella del 3 febbraio, limite ultimo in cui bisogna avere tutte le carte in regola». Così il presidente del Coni, Giovanni Malagò, parlando a margine della Giunta nazionale odierna. Il passaggio del 7 ottobre riguarda la consegna della seconda parte del dossier al Cio e prevede «il semplice invio tramite pec di una serie di firme che riguardano le garanzie di governo, Regione, Comune di Roma e Coni», ha precisato Malagò. Secondo il quale «se decidiamo, per esempio, di fare le gare di scherma in un posto diverso da quello indicato dal dossier, possiamo tranquillamente modificare entro febbraio». «Qui lo dico e qui lo nego - ha concluso il numero uno dello sport italiano -, ci sono stati anche esempi in cui si sono fatti dei cambiamenti su impianti a Olimpiadi assegnate, per motivi straordinari: è successo a Rio e succederà a Tokyo 2020. Si può fare, ma io non lo trovo serio».


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Wenger lascia l'Arsenal, l'addio dopo 22 anni
Video

Wenger lascia l'Arsenal, l'addio dopo 22 anni

  • De Magistris su Juve-Napoli: ingiusto impedire la trasferta ai tifosi napoletani

    De Magistris su Juve-Napoli: ingiusto...

  • Napoli-Udinese, l'esultanza dei tifosi azzurri

    Napoli-Udinese, l'esultanza dei tifosi...

  • Napoli-Udinese 4-2, il commento di Roberto Ventre

    Napoli-Udinese 4-2, il commento di Roberto...

  • Roma-Liverpool, Mamma Rossella gestisce la fila per l'acquisto dei biglietti

    Roma-Liverpool, Mamma Rossella gestisce la...

  • Napoli-Udinese, la vigilia di Roberto Ventre

    Napoli-Udinese, la vigilia di Roberto Ventre

  • Portiere del Monfalcone espulso imita Buffon: «L'arbitro ha una cassa di birra al posto del cuore»

    Portiere del Monfalcone espulso imita...

  • City, il capitano Kompany festeggia il titolo al pub con i tifosi

    City, il capitano Kompany festeggia il...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT