ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Raggi: «Pronta la delibera hooligan: anche i club pagheranno per la sicurezza»

Raggi, pronta la delibera hooligan:
«I club pagheranno la sicurezza»

«Le città non possono essere messe a ferro e fuoco da gruppi di delinquenti organizzati che con il pretesto di una partita di calcio devastano tutto e aggrediscono gli uomini della polizia, ovvero persone che stanno lavorando per tutti noi». Parla il sindaco Virginia Raggi il giorno dopo gli scontri all'Olimpico che hanno paralizzato la città.

MISURE FORTI CONTRO I BARBARI -  «Non è giusto che siano i cittadini e le amministrazioni a farsi carico delle spese per il mantenimento della sicurezza: non si può mettere sotto assedio una città. La misura è colma. Servono provvedimenti forti nei confronti di questi barbari».

 



LA DELIBERA - «Spesso le occasioni del calcio sono sfruttate da delinquenti per creare disordini in città. Proprio per questo è ormai pronta una delibera, sulla quale stiamo lavorando da tempo per chiedere alle grandi società di calcio di contribuire con una parte dei loro guadagni al mantenimento dell'ordine pubblico e della sicurezza durante questi eventi. Credo sia giusto che chi dal calcio riesce ad avere grandi guadagni contribuisca alle spese che generalmente devono sostenere solo le città». 

I RINGRAZIAMENTI AI VIGILI - «Rivolgo pubblicamente - prosegue la sindaca - un ringraziamento a tutti gli agenti della Polizia di Roma Capitale e di tutte le forze dell'ordine impegnate a garantire la sicurezza dei cittadini e lo svolgimento di un evento sportivo come la finale di Coppa Italia. Oggi uno dei miei agenti ha rischiato la vita per colpa di un gruppo di idioti. Credo vada fatta una attenta riflessione: le squadre di calcio guadagnano milioni e pagano milioni per gli stipendi dei calciatori. Non è giusto che siano i cittadini e le amministrazioni a farsi carico delle spese per il mantenimento della sicurezza: non si può mettere sotto assedio una città. Abbiamo visto scene raccapriccianti in tutte le città d'Italia», conclude.  

 







© RIPRODUZIONE RISERVATA



Stramaccioni come Trapattoni e Malesani: il suo sfogo in Iran è virale
Video

Stramaccioni come Trapattoni e Malesani: il suo sfogo in Iran è virale

  • Dazn su Sky, c'è l'accordo: il nuovo canale si vedrà nella numerazione dal 200 in poi

    Dazn su Sky, c'è l'accordo:...

  • Verso Fiorentina-Napoli, i temi della partita con Bruno Majorano e Roberto Ventre

    Verso Fiorentina-Napoli, i temi della...

  • Torna il campionato, il pronostico dei tifosi del Napoli

    Torna il campionato, il pronostico dei...

  • Fiorentina-Napoli, la vigilia dell'inviato Roberto Ventre

    Fiorentina-Napoli, la vigilia...

  • Juventus, Sarri non ci sarà né con il Parma né con il Napoli

    Juventus, Sarri non ci sarà né...

  • Neymar, il Psg rifiuta l'offerta del Barcellona

    Neymar, il Psg rifiuta l'offerta del...

  • Napoli, l'arrivo di Lozano a Villa Stuart per le visite mediche

    Napoli, l'arrivo di Lozano a Villa...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
Asty75
2019-05-16 15:26:24
magari abolire questa pagliacciata chiamata calcio?
ebbastmo
2019-05-16 15:08:03
Ma di far pagare sia materialmente,soldi, che con pene severe,carcere, chi il danno lo fa non se ne parla proprio.
primalinea
2019-05-16 12:23:06
Tanto pagherà chi va allo stadio con aumento tiket e anche ki sta da casa aumento sky dzon e robe varie...
napoletano fuori casa
2019-05-16 11:59:29
Sarebbe ora che i club paghino per la protezione che ricevono gratis visto che non pagano tasse e servizi offerti dai comuni.

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT