ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Una buona Salernitana
ferma sull’1-1 il Bari di Grosso

Una buona Salernitana 
ferma sull’1-1 il Bari di Grosso

Se dopo Empoli il rammarico era inevitabile, questa volta dopo Bari la Salernitana può sorridere e godersi il prezioso punto conquistato al San Nicola. Ma qualcosa all’inizio non ha funzionato nel verso giusto. I granata, privi di Ricci infortunatosi alla vigilia, si limitano a giocare di rimessa, specie con Palombi che non riesce però mai ad andare alla conclusione, mentre i biancorossi ci provano prevalentemente dalla distanza con le conclusioni di Improta e Henderson. Proprio lo scozzese, ma questa volta su un cross deviato involontariamente da Minala, trova a sorpresa il gol del vantaggio, Radunovic è infatti scavalcato e per la Salernitana le cose si complicano dopo appena ventuno minuti di gioco. Al 24’ il Bari potrebbe anche raddoppiare ma il numero uno di Colantuono riesce a mettere in angolo il tiro di Cisse. I padroni di casa sono ormai padroni del campo e la reazione dei campani è praticamente nulla. Sterile. Eppure al 35’ Di Roberto ha la grande chance per pareggiare i conti prima del rientro negli spogliatoi, l’esterno ex Cittadella però non approfitta del clamoroso errore di Micai e lascia così tutto invariato.
 
Almeno fino al 45’, perché nella ripresa la Salernitana ha tutta un’altra grinta. Con Rosina e Rossi buttati nella mischia al posto degli impalpabili Signorelli e Di Roberto, i granata chiudono sin da subito il Bari nella propria metà campo. Al 54’ Micai devia di piedi il tiro ad incrociare di Palombi, al 59’ invece non può nulla sul colpo di testa di Casasola che sfrutta al meglio l’assist di Vitale da calcio d’angolo. Dopo aver trovato il pareggio, l’argentino va anche vicino al gol della vittoria all’89 ma questa volta il suo diagonale viene parato in due tempi da Micai. L’ultima occasione, però, è tutta di Franco Brienza che dopo aver saltato un paio di difensori calcia debolmente verso Radunovic. Finisce 1-1 e la Salernitana conserva il +6 dalla zona playout.  


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Italdonne, storico secondo posto nel Sei Nazioni
Video

Italdonne, storico secondo posto nel Sei Nazioni

  • Nazionale, Mancini: «Ora le gare contano, cerchiamo risultati importanti»

    Nazionale, Mancini: «Ora le gare...

  • Milan-Inter, le scuse di Biglia: «Con Kessie ci siamo chiariti»

    Milan-Inter, le scuse di Biglia: «Con...

  • Gattuso: «Kessie-Biglia? Non siamo all’asilo, se avessi visto mi sarei buttato nella mischia»

    Gattuso: «Kessie-Biglia? Non siamo...

  • Napoli-Udinese, la voce dei tifosi

    Napoli-Udinese, la voce dei tifosi

  • Universiadi Sandro Cuomo si cimenta con il chanbara

    Universiadi Sandro Cuomo si cimenta con il...

  • Salisburgo-Napoli, i commenti dei comici di Made in Sud

    Salisburgo-Napoli, i commenti dei comici di...

  • Salisburgo-Napoli 3-1, il commento dell'inviato Ventre

    Salisburgo-Napoli 3-1, il commento...

Prev
Next

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT