ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Salernitana e Colantuono
pronti a legarsi fino al 2020

Salernitana e Colantuono
pronti a legarsi fino al 2020

Accordo trovato e rinnovo pronto. In attesa della firma sul nuovo contratto che scadrà nel 2019-2020, potrebbe arrivare anche nel giro di un mese, Claudio Lotito e Stefano Colantuono nei giorni scorsi a Villa San Sebastiano si sono stretti la mano ed hanno dato ufficialmente il via al progetto futuro della Salernitana. Un progetto che avrà come scopo primario quello di iniziare a lottare concretamente per i playoff e, passo dopo passo, anche per la promozione in serie A. Ma per arrivare al traguardo tanto sognato da tutti Colantuono ha chiesto alcune garanzie, non solo tecniche (giocatori) ma anche strutturali (impianti sportivi). La proprietà si è detta pronta a fare degli ulteriori sforzi su entrambi gli aspetti, dando al suo tecnico quasi carta bianca su molte scelte che andranno prese da qui in avanti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA






Premio Gentleman, Barzagli: «Il saluto dello Stadium? Un'emozione incredibile»
Video

Premio Gentleman, Barzagli: «Il saluto dello Stadium? Un'emozione incredibile»

  • Niki Lauda, campione in pista e manager vincente

    Niki Lauda, campione in pista e manager...

  • Insigne scatenato canta “La Mano de Dios” mentre fa nuovo tatuaggio

    Insigne scatenato canta “La Mano de...

  • Napoli-Inter, i tifosi ringraziano la squadra ma sperano nel futuro

    Napoli-Inter, i tifosi ringraziano la...

  • Napoli-Inter 4-1, il commento di Roberto Ventre

    Napoli-Inter 4-1, il commento di Roberto...

  • Napoli-Inter, l'attesa dei tifosi: «Salutiamoci con una vittoria»

    Napoli-Inter, l'attesa dei tifosi:...

  • De Laurentis e l'operazione De Rossi: «È un giallo, che la Roma sia stata venduta?»

    De Laurentis e l'operazione De Rossi:...

  • Serie A, De Laurentis apre a De Rossi: «Lo prenderei anche subito al Napoli»

    Serie A, De Laurentis apre a De Rossi:...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT